Interessante nonché originale mostra viene tenuta a Palazzo Pitti. “Ai piedi degli dei: l’arte della calzatura tra antica Roma, cinema colossal e moda contemporanea” viene, per la precisione, ospitata nelle sale della Galleria del Costume fino al prossimo 19 aprile e ha l’intento di raccontare il ruolo fondamentale che ha avuto la calzatura dai tempi antichi fino ad arrivare ai giorni nostri.

Vengono infatti messe a confronto scarpe dell’antica Roma, come le caligae dei soldati o i calzari delle cortigiane, con pezzi unici di alta moda o articoli utilizzati da dive come Liz Taylor per Cleopatra, Charlton Heston per Ben Hur, il Gladiatore Russel Crowe e le e calighe dell’Alexander Colin Farrell.
80 le opere messe a disposizione in una esposizione particolarmente suggestiva e accompagnate da proiezioni in tema in una sala dedicata.

Non poteva mancare infatti uno spazio dedicato alle scarpe realizzate dal calzaturificio Pompei, una delle eccellenze italiane specializzato nelle calzature per il cinema come opere realizzate da grandi stilisti come Genny, Céline, Richard Tyler, René Caovilla, Donna Karan, Emilio Pucci, Salvatore Ferragamo, Yves Saint Laurent.

Inaugurata il 17 dicembre e aperta fino, appunto, al 19 aprile 2020 dal martedì alla domenica dalle ore 08:15 alle 18:50 (ultimo ingresso alle 17:45)
Forte riduzione sul prezzo del biglietto per cittadini europei tra i 18 e 25 anni.

(Visited 44 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.

TESTTTTTTTTT

Moon F-Light

TESTTTTTTTTTT

Capodanno 2020