L’arrivo, finalmente, in Italia di piattaforme streaming dedicate anche al rugby ci permette di poter seguire più da vicino le prodezze anche degli atleti impegnati nel Pro14 e la meravigliosa iniziativa di trasmettere partite “free” prontamente condivise sulle pagine social del torneo ci viene ancora più in contro.
Abbiamo perciò potuto vedere in diretta la bellissima partita che ha fatto tremare i polsi sia a tutti i giocatori del Benetton Treviso che al loro allenatore Kieran Crowley.
Sto parlando della vittoria dell’Edimburgh Rugby sui Cheetahs. L’Edimburgo era settimana scorsa leggermente distanziato in classifica dai Leoni di Treviso grazie anche ai punti bonus conquistati contro, appunto, i loro storici avversari. Questa loro vittoria poteva seriamente mettere in discussione il loro posto in classifica.

Invece, forse aiutati dal ritorno tra le mura amiche dello stadio di Monigo e, molto probabilmente, aiutati dal clima che non è di certo venuto in contro ai Southern Kings, il Treviso si è reso protagonista di una partita senza sbavature, capace di sfruttare il nervosismo avversario e il suo gioco estremamente falloso (due cartellini gialli e un rosso) andando a chiudere con un netto vantaggio con ancora un punto bonus. 28-5 è il risultato della terza vittoria in questo, per ora esaltante, Pro14!

Eduardo Bello (Zebre Rugby Club)

Continua, purtroppo, la serie negativa per le Zebre rugby che in questo periodo conta un alto numero di infortunati. Questa settimana impegnate con l’ostico avversario dei Glasgow Warriors. Nonostante un ottimo primo tempo giocato alla pari la franchigia federale non riesce a mantenere il passo degli avversari e il loro cambio di marcia li mette seriamente in difficoltà e il cartellino giallo subito da Meyer finisce l’opera.
Tre mete in 10 minuti chiudono la partita a favore dei Warriors per un doloroso punteggio finale di 36-8.

Pausa settimana prossima nel Pro14 a favore delle coppe europee. In Challenge Cup il Benetton Treviso affronterà il Grenoble, mentre le Zebre i Bristol Bears.
Inizieranno poi la nuova Coppa Italia e la Continental Shield!

(Visited 32 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.