Una lodevole iniziativa verrà svolta nel mese di luglio in alcuni dei più bei giardini, parchi o cortili storici fiorentini. Dance4Gardens è un progetto creato dalla Fondazione Fabbrica Europa e dalla Compagnia Simona Bucci che presenterà tre produzioni originali.
Gli amanti della danza avranno di che sbizzarrirsi visto il programma proposto per l’occasione:

Odori-Dawns-Dance
Coreografato dalla gallese Sioned Huws, con la collaborazione di Reina Yoshinaga e Honami Shimizu, una performance originale e itinerante basata sul dialogo fra la scena contemporanea e la danza tradizionale giapponese.
Le performance di Odori-Dawns-Dance si terranno, con ingresso gratuito:
– domenica 8 luglio alle ore 12 nel Parco del Castello dell’Acciaiolo, a Scandicci e alle ore 19 nel Prato del Gigante nel Parco Mediceo di Pratolino, a Vaglia
– martedì 10 luglio nel Parco delle Cascine, alle ore 11 in Viale Lincoln e alle ore 18 presso le ex Scuderie Granducali (Piazzale delle Cascine)
– mercoledì 11 luglio alle ore 18 presso il Giardino del Viale dei Bambini, Isolotto (Firenze)
– giovedì 12 luglio alle ore 17.30 e 19 nel Parco di Villa Caruso di Bellosguardo, a Lastra a Signa

E/moire dei luoghi
È un progetto della Compagnia Simona Bucci, in collaborazione con la coreografa Yumiko Yoshioka e la danzatrice e regista Camilla Giani, che unisce la danza contemporanea e la danza contemporanea/espressionista giapponese Butoh.
Me/moire dei luoghi viene messo in scena, con ingresso gratuito, domenica 15 luglio alle ore 19 presso la Grotta di Cupido nel Parco Mediceo di Pratolino, a Vaglia.

“In between I hear your shadow”/5 dialoghi per ombre
Un atto unico con l’esecuzione dal vivo della musica originale composta da Giovanni Dario Manzini, accompagnata dalla coreografia a cura di Simona Bucci, ed è stata pensata appositamente per l’esecuzione nel cortile di Palazzo Medici Riccardi.
L’evento si terrà mercoledì 18 luglio alle ore 21:15 nel Cortile di Michelozzo di Palazzo Medici Riccardi, a Firenze. L’ingresso è a pagamento (€10/€8).

(Visited 36 time, 19 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, musicista da tempo immemore, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.