enb_openday_3dic16

Il prossimo 3 dicembre il primo Open Day per conoscere la scuola, la didattica e i maestri delle “Elementari nel bosco”.

Tra lettere, numeri e natura è partito a settembre con successo il primo anno di didattica Montessori a Fiesole.

Le Elementari nel Bosco sono aperte da oltre 2 mesi ad Ontignano, una realtá unica nel panorama dell’offerta formativa rivolta ai bambini dai 5 ai 10 anni. Attraverso l’approccio Montessori internazionale, coadiuvato dalla collaborazione di un insegnante di madrelingua inglese, le lezioni si svolgono con dialoghi tra alunni e maestri ed esperienze quotidiane nella natura. Alle Elementari nel Bosco si impara a leggere e a scrivere, a giocare con la matematica e la geometria, a fare osservazioni scientifiche nella natura e a sviluppare i propri interessi.
Il prossimo 3 dicembre dalle 14:00 alle 17:00 sarà possibile conoscere la scuola, i maestri, il metodo e l’ambiente in occasione del primo Open Day.
Nell’approccio Montessori le capacità individuali e la flessibilità didattica sono un valore aggiunto ed i risultati vengono misurati su quanto si impara, non su quanto si insegna.
L’aula delle Elementari nel Bosco si trova in una tipica casa colonica toscana ricca di materiali didattici per tutte le discipline, mentre all’esterno i bambini sono circondati da 21 ettari di
campagna con tutto ciò che la natura puó offrire: orti, alberi, piante, animali, ruscelli.
Ma chi pensa a un campo giochi nel verde si sbaglia. Le Elementari nel Bosco, proprio come una vera scuola primaria, svolgono attività dalle 8.30/9:00 fino alle 16:00. La mattina inizia con una
passeggiata di tutta la classe verso la scuola e prosegue poi con diverse esperienze di apprendimento in aula o all’aperto fino all’ora di pranzo, dove due volte a settimana sono gli stessi bambini a preparare il pranzo aiutati dai maestri. Il pomeriggio i bambini si dedicano allo sviluppo dei propri interessi con letture, attività di gioco e lavori di gruppo. Alle 16:00, dopo una breve ed ultima passeggiata, riabbracciano i propri genitori, pronti a raccontare tutte le avventure della giornata e tutto ciò che hanno imparato.
“Ho sempre pensato che imparare puó essere un piacere – riconosce Kim madre di Marguerite, 6 anni ed alunna delle Elementari nel Bosco – e i maestri che ho incontrato qui mi hanno convinto con i fatti unito all”entusiasmo di mia figlia”.
“Dopo due mesi di scuola sono stupefatto del coinvolgimento, collaborazione e dialogo instaurato con i maestri e gli altri genitori – dice sorridendo Attilio padre di Andrea – e di vedere l’entusiasmo
che ogni giorno mio figlio ha di andare a scuola.”
“Per i bambini la scuola impegna tanto tempo ed è maestra di vita – afferma Raffello padre di Giulia – così per mia figlia ho cercato una buona maestra.”
“Ho sempre sognato di lavorare in un luogo dove si impara a stare bene insieme” – racconta Marco, uno dei maestri. – “I bambini qui trovano i loro bisogni rispettati, e grazie a questo crescono forti e possono sviluppare al meglio le loro enormi potenzialità.”

Per saperne di più visita il blog o la pagina facebook:

http://www.elementarinelboscofirenze.it

https://facebook.com/elementarinelbosco

(Visited 231 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua