Ne avevamo già sentito parlare e più volte. Questa volta ci siamo, il grandioso fortilizio mediceo si apre per la prima volta al pubblico per mostrare a cittadini e visitatori tutto il suo splendore. Una proposta particolarmente apprezzata dai fiorentini e non solo, che hanno risposto con entusiasmo con il tutto esaurito per i primi turni di visita (sabato 7 luglio) e grande richiesta anche per gli appuntamenti successivi.
Durante la visite sarà possibile comprendere meglio l’architettura e le strategie difensive, ammirare la città dall’alto del mastìo e percorrere una parte del camminamento di ronda sotterraneo, per la prima volta aperto al pubblico. Un percorso attraverso i secoli, la fortezza mostra ancor oggi gran parte dell’originaria struttura che ingloba anche la medievale porta Faenza. Un viaggio che parte dal medioevo per passare alle trasformazioni Lorenesi fino ad arrivare alla rinascita grazie agli interventi di recupero e ammodernamento degli spazi a cura di Firenze Fiera.

Le visite guidate, curate da MUS.E, si svolgeranno ogni sabato mattina da luglio a settembre in tre turni (ore 9.30, 10.30, 11.30). I percorsi sono ad ingresso libero, con prenotazione obbligatoria.

(Visited 82 time, 82 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, musicista da tempo immemore, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.

ARTICOLO PRECEDENTE

Dance4Gardens