Operatori del settore turismo e travel addicted ci siamo quasi, il 2 aprile a Fiera Milano City, la BIT – Borsa Internazionale del Turismo, apre i battenti per presentare le novità del comparto turistico: destinazioni, tour operator, strutture ricettive, ma anche oltre 90 interessanti convegni sui nuovi trend dell’arte di viaggiare. Non mancherà la nostra Toscana, perché se è vero che siamo famosi e, diciamolo, bonariamente sbeffeggiati per il nostro tipico modo di dire «Vorrei una Coca Cola con la cannuccia corta corta e colorata», lo siamo anche per le bellezze naturali e architettoniche della nostra terra, per non parlare del cibo!
Una Toscana, quella che si presenterà nel pad. 4 della BIT, proponendo i tanti modi con cui è possibile vivere il territorio: arte, campagna, enogastronomia, ma anche il turismo sostenibile della Via Francigena e degli altri cammini che attraversano la regione toscana. Modi che sarà possibile scoprire grazie anche al programma di presentazioni che animeranno lo stand regionale.
Da incontri interattivi che coinvolgeranno il pubblico, come Scopri l’Artista Vinci la Guida in programma il 2 aprile alle 11.00, per scoprire, giocando, la guida turistica agli itinerari d’autore realizzata da Toscana Promozione Turistica all’appuntamento Maremma Toscana Costa della Vela (ore 14.00). Il 3 aprile alle ore 11.00 sarà la volta di Toscana 2017: Turismo e Nuove Tendenze, incontro stampa durante il quale parlerà l’assessore al turismo Stefano Ciuoffo; nel pomeriggio alle ore 14.00 verrà invece presentato Vivafirenze.it, il primo portale di prenotazioni alberghiere che sostiene il territorio e alle ore 15.00 il convegno Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017. Martedì 4 aprile alle ore 11.30, chiude il programma la presentazione di Carrara dal titolo Una terra da scoprire: le vie del marmo, dei Malaspina e delle Statue Stele.

(Visited 99 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Francesca Pallecchi

Fiorentina, classe 1981, Francesca si destreggia tra progetti e collaborazioni nell’ambito della comunicazione e degli eventi (della serie Welcome to the jungle!), ma soprattutto nutre una passione sfrenata per i viaggi. La potete vedere con l’aria felice e sorridente quando indossa scarpette da trekking e zaino in spalla per andare alla scoperta del mondo. Ha all’attivo una lunga serie di avventure, dal Sud America all’Africa, dall’Europa all’Asia. E sia che si tratti di mete vicine o lontane, di viaggi reali o immaginari, ha un motto: L’importante è partire!