Questa ricetta nasce dall’esigenza di consumare un cavolfiore romano, lessato, ma non utilizzato.

Ho pensato di farne una crema, (utilizzando lo stesso cavolfiore romano) unita alla colla fiorentina/besciamella, ma andiamo per gradi…

Ingredienti:

Paccheri 500g
Cavolfiore romano una palla
Colla fiorentina/besciamella 2,5l (http://www.tuttafirenze.it/colla-fiorentina/)
Latte q.b.
Burro q.b.
Formaggio grattugiato (parma o reggiano) q.b.
Pangrattato q.b.
Sale e pepe q.b.

Per prima cosa mettete a cuocere i paccheri in acqua bollente, precedentemente salata, facendoli cuocere per metà del tempo previsto (se hanno bisogno di 12 minuti di cottura, fateli cuocere per 6)

Nel frattempo mescolate la colla fiorentina/besciamella con il cavolfiore romano, ottenendo così una crema omogenea.

Prendete una teglia da forno, imburratela e coprite tutto il fondo con i paccheri mettendoli “in piedi” (in verticale),  versateci la crema coprendo tutto e, per finire, spolverate con pangrattato e formaggio grattugiato. Infornate a 180° per 30/40 muniti circa.

Serviteli ben caldi, con un’ulteriore spolverata di formaggio.

Buon appetito!

…fatemi sapere….

(Visited 108 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Stefano Poli

Nato a Prato, ma vivo a Firenze da sempre. Sommelier dal 1986, amante del buon cibo ed estimatore del buon vino. Viaggiatore singolare, proiettato alla scoperta di nuovi sapori, usanze e costumi diversi. Un piccolo aneddoto che mi riguarda: la soddisfazione di “aver pestato i piedi a Steven Spilberg durante un ricevimento a cui ero presente, come sommelier. Volete sapere qual è stata la sua reazione? Molto elegantemente, si è complimentato con me per la scelta dei vini.