Approfittando della pausa per la preparazione alla terza giornata del torneo delle Sei Nazioni, riprendono i campionati e i vari tornei. La nazionale italiana vede nuovamente cambiare formazione da parte di Conor O’Shea e altri giocatori, sia alle Zebre che al Treviso, vanno o tornano dai raduni Azzurri.
Il che si è tradotto, cosa già vista settimana scorsa con il Benetton Treviso che ha sconfitto gli Scarlets, in nuova linfa da utilizzare contro squadre che al momento giocano a ranghi ridotti. Occasione da non perdere.

Ne approfittano infatti le Zebre che tornano finalmente alla vittoria. Per la prima volta dalla loro formazione riescono a sconfiggere fuori casa una squadra irlandese e niente meno che il Connacht! Dopo la sconfitta della scorsa settimana a Limerick i bianco neri restano in Irlanda per la preparazione al match successivo e assaltano Galway all’arma bianca riuscendo a portare a casa il risultato di 11-19 che poteva essere con un divario molto più ampio se non fosse stato per la oramai cronica mancanza di disciplina dei giocatori della franchigia federale. Troppe le mete annullate e i cartellini gialli subiti.

Vince anche il Benetton Rugby che hanno ben altri motivi per festeggiare. Quinta vittoria consecutiva nel Pro14 e ottava nello stesso campionato, un record per i bianco verdi e considerato che siamo alla quindicesima giornata come risultato è tutt’altro che da buttare.
Gli avversari di questa volta sono stati i Newport Dragons che poco hanno ceduto alla franchigia italiana. Partita combattutissima fino all’ultimo minuto decisa da un calcio piazzato di Banks e il successivo tentativo gallese di pareggiare il punteggio, fortunatamente errato.
15-18 il punteggio finale che, finalmente, ci fa gonfiare il petto di orgoglio per i nostri giocatori!

Materiale fotografico da comunicati stampa Benetton Rugby e Zebre Rugby Club

(Visited 59 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.