Foto di Daria Orlandini

Ascoltare un racconto, perdersi nelle parole e viaggiare con la mente… magari con in mano una bella cioccolata calda! Tutto questo è possibile durante la rassegna “Quaderni” del Teatro della
Pergola: ogni venerdì sera storie scelte ed introdotte da Marco Vichi, narrate da Lorenzo Degl’Innocenti ed accompagnate da pasticcini e bevande offerti dalla pasticceria “Silvano e Valentino“.

Il primo appuntamento è stasera con un racconto dello stesso Vichi “Incontro Notturno”, in replica anche domani sera, alle ore 21.30. Il biglietto d’ingresso è 5 Euro, ridotto (con numerose convenzioni) 3 Euro. Qui trovate tutte le date dei prossimi incontri… E non dimenticate la tazza!

Nell’ambito della mostra “Il principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino in corso fino al 15 febbraio 2016 nella Sala dei Duecento in Palazzo Vecchio, i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.E propongono – grazie al sostegno di Unicoop Firenze – unaPrincipe-dei-sogni_920x316 serie di visite, attività ed eventi per accompagnare il pubblico nel comprendere e apprezzare la meravigliosa serie di arazzi che eccezionalmente è ritornata ad adornare la sala per la quale è nata. Questo pomeriggio alle ore 17.00 ascoltate Lucia Meoni e la sua descrizione “La celebrazione della corte e della vita culturale del nuovo ducato di Cosimo I negli arazzi dedicati a Giuseppe ebreo”.  Oppure ogni domenica mattina alle ore 10 / 11 e 12 partecipate ad una delle visite guidate di circa 50′ per 4 Euro o 6 a testa (dipende se siete residenti in città metropolitana o meno).

Se invece avete bambini e volete fare un laboratorio con loro provate “Storie Tessute” dove i bambini avranno la possibilità di comprendere funzioni e caratteri degli arazzi, con un’attenzione particolare a quelli realizzati per le sale di Palazzo Vecchio, per poi sperimentare l’esecuzione di una “prova d’autore” collettiva giocata sui fili e sugli intrecci. Quest’attività si svolge i prossimi sabati, 23 gennaio e 13 febbraio, per lo stesso prezzo delle guide. 
E sebirra non siete nel mood da storie, fatevi una birra! Da stasera fino al 17 all’Obihall si svolge “Birraio dell’anno“, settima edizione di un premio che è an
che fiera dei birrifici artigianali e street food. Potrete scegliere tra ben 100 birre diverse accompagnate dal cibo di Cucine di Strada. Il biglietto giornaliero viene 10 euro e comprende: 5 gettoni, un bicchiere in vetro serigrafato e una tracollina porta-bicchiere. All’interno della fiera si pagherà tutto in gettoni che potrete scambiare quando volete, questi i prezzi delle birre: da 0,15cl costano 2 gettoni (3 per alcune birre speciali), quelle da 0,30cl vengono invece 4 gettoni (6 gettoni per le speciali).

 

 

(Visited 119 time, 2 visit today)
Share

Dicci la tua