Per chi pensava di saperle tutte. Per chi adora i segreti. Per chi vuol passare una serata magica. Una giornata divertente. Per chi, semplicemente, vuole esserci. Venerdì sera – dalle 17 alle 22 – e sabato – dalle 10 alle 22 – nella serra del Giardino Torrigiani, c’è “Secret Graden”. Un evento organizzato dall’Associazione “Noi per Voi per il Meyer Onlus, per lo sviluppo e il sostegno del reparto di Onco – Ematologia dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Ci saranno negozi, brand, artigiani e designer che esporranno e venderanno le proprie creazioni di moda, cibo, design. Ma soprattutto: tante, tantissime attività per i bambini!!

Venerdì sera, dopo l’aperitivo, saranno lanciate le lanterne – e sono convinta sarà un momento magico. Sabato, invece, spazio ai bambini, con “Happy Orto”, un laboratorio sulla coltivazione tutto dedicato ai più piccini. E poi: tutti con le mani in pasta, a fare i “Tortellini in Giardino” nel laboratorio della Signora Bruna. E i clown, e il gelato…… Insomma: io ci sarò, venerdì sera.

E siateci anche voi!!!!

I fondi raccolti saranno destinati al Progetto di ricerca “Identificazione di nuovi marcatori molecolari per il disegno di strategie terapeutiche nelle leucemie acute del bambino”. Per i laboratori è obbligatoria l’iscrizione all’indirizzo info@pressme.it o allo 055 9752209.

Tutte le info sul sito www.secret-garden.it

(Visited 41 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Francesca Falagiani

Fiorentina d’importazione. Sono mamma – a tempo quasi pieno – di tre piccirulli. La mia vita è piena e rumorosa. Un po’ un caos! Dicono di me che sono una persona solare e positiva. Sicuramente: sorrido, spesso. Sono laureata in Media e Giornalismo, sto studiando per diventare maestra. E cerco di barcamenarmi tra mille cose, come tutte le mamme. E poi c’è il mio blog SmartMommy (http://www.smartmommy.it/). Per raccontare tutto il bello dell’essere mamma. Il bello anche nella fatica, nell’esaurimento, nello sconforto. Che ci sono – è innegabile – ma sono una parte. Per raccontare che si può fare. E lo si può fare divertendosi.