È con sommo piacere che siamo a trattare della seconda edizione di Strings City dove la città di Firenze dedica due giorni alla musica classica e agli strumenti a corda.
Novità di quest’anno l’allargamento della manifestazione alla città metropolitana di Firenze andando a comprendere Empoli, Figline e Incisa Valdarno, Marradi e Pontassieve. Collegati con Firenze tramite treni regionali sui quali  domenica 2 dicembre sarà possibile gustare piccoli concerti durante il viaggio.

Manco a dirlo ricchissimo il programma che andrà a svolgersi nella costellazione di location nel centro fiorentino tra  biblioteche, musei, palazzi e archivi.
Spicca la presenza della Scuola di Musica di Fiesole che si esibirà all’Istituto degli Innocenti e del Conservatorio Luigi Cherubini all’Archivio di Stato.

Da segnalare poi il concerto unitario al Teatro Goldoni e la musica elettronica al Cenacolo di Santa croce.

Tutti gli eventi sono gratuiti  dal 1 al 2 dicembre ma alcuni hanno bisogno di prenotazione.
Per il programma completo e contatti vedere questo sito

(Visited 33 time, 5 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.