Gelateria della Passera, via Toscanella 15/r

La piccola piazzetta che si apre come all’improvviso a metà di via dello Sprone ospita oggi una grande quantità di locali, forse anche troppi, dove ti puoi togliere qualsiasi voglia culinaria.
C’è infatti una trattoria toscana, una tripperia, un localino che fa la cecina livornese, un bar con cucina e da pochi anni anche una notevole gelateria.
Il locale è piccolo ma molto curato, con un bel banco con i pozzi in acciaio per il gelato come nelle gelaterie degli anni ’50 e questo in centro sembra un miracolo.
Tutte le volte, infatti, che passo davanti a quelle montagne di gelato dai colori improbabili che ammorbano le cosiddette gelaterie di via Por Santa Maria o via Calzaioli rimango agghiacciata al solo pensiero che un turista possa solo lontanamente pensare che quello sia gelato.
Il gelato è un arte e farlo bene è veramente difficile e qui in questa piccola piazzetta potete gustare qualcosa che sa di latte e non di ghiaccio.
I gusti sono molto ricercati infatti oltre ai soliti ever green potete trovare, tra i gusti a base di latte, due particolarissime creme chiamate Messer Brunelleschi e crema ai sette profumi e se amate provare qualcosa di nuovo vi consiglio il sesamo, lo zabaione o il pinolo.
Se invece non volete sgarrare in vista dell’estate concedetevi almeno un cono alla frutta che è rigorosamente senza latte o se amate un pizzico di alcool provate il mojito con piccoli pezzetti di vera menta tritata.

Da domenica 11 maggio potrete assaggiare il giusto, tutto nuovo, TuttaFirenze. Non svelo quali sono gli ingredienti, veniteli a scoprire voi stessi domenica alle 16.30, la degustazione sarà gratuita fino ad esaurimento scorte! Per maggiori dettagli leggete qui.

(Visited 53 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Carlotta Ansaldi

Frutto dell’unione tra San Niccolo’ e la Colonna, nata per il Capodanno fiorentino vivo in Oltrarno… piu’ fiorentina di me forse c’e’ solo la bistecca.
Amo tanto gli animali, i libri, i miei tanti studenti e il mio lavoro di Archeologa per bambini ma la mia vera grande passione sono cappuccino, pasta e cronaca di Firenze rigorosamente al bar!