Gelateria Porta Romana, piazzale di Porta Romana 2

Ciao a Tutti questa settimana finalmente riapre il Caffè Lotta!
Lo so vi ho abbandonato per tutta l’estate e voi di sicuro mi credevate in riva al mare a sorseggiare cappuccini e ad addentare rinfrescanti gelati e invece…ho dovuto chiudere per malattia.
A causa di una mia personalissima guerra intestina mi sono stati banditi dolci e latticini, ma ci pensate LATTICINI!!! E il cappuccino? E il Gelato? Niente, nada, raus!
Ho patito in silenzio per quasi due mesi ma dentro di me ruggivo di rabbia.
Quest’anno ho capito a pieno il detto “ma vo mettere l’è come stare a veder mangiare il gelato!”
Ed è proprio dal gelato che voglio ripartire.
Oggi vi porto alla gelateria Porta Romana regno degli allergici e degli intolleranti.
Finché stai bene, infatti, ti preoccupi solo del gusto ma questa mia bega di salute mi ha portato a riflettere anche su altri elementi come la qualità e la semplicità degli ingredienti, la chiarezza in quello che ti si offre davanti e poi certo anche il gusto.
In questa bella e luminosa gelateria ogni elemento è ben calibrato e si possono trovare molti gusti senza latte come la frutta o il cioccolato fondente.
Se siete celiaci ma non volete rinunciare al cono loro per 3,50 € vi propongono coni gluten free così come assicurano la totale assenza di glutine anche in ogni gusto di gelato.
La qualità ottima si sposa ad una buona varietà di gusti e ad una eccellente cremosità.
Se siete a dieta potete optare per lo yogurt naturale e se andate a cena fuori fanno dei buonissimi zuccotti.
Dopo mesi di astinenza ho trovato un gelato che finalmente mi ‘ritollerava’.

(Visited 69 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Carlotta Ansaldi

Frutto dell’unione tra San Niccolo’ e la Colonna, nata per il Capodanno fiorentino vivo in Oltrarno… piu’ fiorentina di me forse c’e’ solo la bistecca.
Amo tanto gli animali, i libri, i miei tanti studenti e il mio lavoro di Archeologa per bambini ma la mia vera grande passione sono cappuccino, pasta e cronaca di Firenze rigorosamente al bar!