Zucchine, fiori di zucca e robiola, questo è il mix di sapori che oggi vi voglio proporre per un primo piatto gustoso e appetitoso. Non solo: se impiattato bene, è anche bello da vedere. D’altronde si dice che un piatto si mangia due volte: la prima con gli occhi, la seconda con la bocca…!!!

Sono tre sapori abbastanza delicati che legano molto bene fra loro: le zucchine, fatte saltare con un po’ d’aglio, la robiola, formaggio morbido delicato e leggermente acidulo, che ben si unisce con il gusto dolciastro delle zucchine, e per finire la delicatezza e la bellezza del fiore, passato velocemente in padella.

Ingredienti:

Zucchine 400g

Robiola 80g

Fiori di zucca 10

Aglio 1 spicchio

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva EVO q.b.

Pulite le zucchine e tagliatele a tocchetti di uno/due centimetri, mettetele in una padella con un filo d’olio EVO e l’aglio. Fate cuocere, cercando di farle rimanere abbastanza consistenti.

Metteteci la robiola e fate sciogliere amalgamando il tutto. Prendete i fiori di zucca, puliteli e passateli leggermente in padella con un filo d’olio EVO. Mettetene cinque insieme alle zucchine e alla robiola e usate gli altri per guarnire il piatto.

Ottimo abbinamento sia con pasta corta che con spaghetti, a voi la scelta.

Buon Appetito!

… e come sempre fatemi sapere…

(Visited 99 time, 2 visit today)
Share

Dicci la tua

Stefano Poli

Nato a Prato, ma vivo a Firenze da sempre. Sommelier dal 1986, amante del buon cibo ed estimatore del buon vino. Viaggiatore singolare, proiettato alla scoperta di nuovi sapori, usanze e costumi diversi. Un piccolo aneddoto che mi riguarda: la soddisfazione di “aver pestato i piedi a Steven Spilberg durante un ricevimento a cui ero presente, come sommelier. Volete sapere qual è stata la sua reazione? Molto elegantemente, si è complimentato con me per la scelta dei vini.