reality bites

– La mia prima volta al cinema è stata con E.T., di solito è un film che piace ai bambini ma io ne sono uscita traumatizzata. No, non per le scene d’azione o quelle topiche dove cercano di rapirlo, no, la scena che mi ha procurato incubi per anni è stata quella di lui coperto dal lenzuolo, non riuscivo a togliermela dalla mente, vedevo questo essere barcollante vestito da fantasma. La seconda volta al cinema è venuta diverso tempo dop.

– Invece io e la mia famiglia vivevamo nella periferia di Dublino, non avevamo molti soldi e il cinema era il modo che aveva trovato mio nonno Tom per avere un rapporto con me e le mie sorelle. Ci portava quasi sempre a vedere film e cartoni Disney, il primo fu Aladdin, ho sempre la prima scena impressa nella mente.

Silvia e Owen

(Visited 143 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Michele Arena

Interessato a tutto ciò che è Indie, ma soprattutto alla musica e al cinema, lavora come Operatore sociale a Campi Bisenzio. Il suo sogno è tenere una lezione al DAMS su Notthing Hill.