mischia (1)Partita poco convincente dell’Aeroporto di Firenze Rugby che si fa superare nel secondo tempo da un implacabile Cus Perugia che sconfigge i gigliati per 16 a 6.
Dopo un primo tempo ad armi pari, con qualche occasione persa di troppo, il Firenze già minato da molte assenze a causa di infortuni, cede psicologicamente nel secondo tempo, soprattutto in mischia chiusa.
Due cartellini gialli, anche se dati da un arbitro anche troppo fiscale su tutte le dinamiche della partita, finiscono l’opera lasciando praticamente campo libero ad un ottimo Perugia.

Così si conclude la prima giornata di ritorno della poule salvezza, altre quattro partite attendono i nostri di cui le prossime tre sono fuori casa.  Situazione difficile considerata la classifica che porta ben tre squadre (Firenze, Piacenza e Perugia) in soltanto 6 punti, tutte combatteranno con i denti per guadagnare posti in classifica ed evitare la retrocessione.
L’allenatore Marco De Rossi ha così commentato la situazione: “Al Firenze le cose semplici non piacciono, approfitteremo della settimana di riposo per rimetterci a posto mentalmente. Adesso dobbiamo pensare partita per partita, andiamo a Genova e cerchiamo di fare il meglio possibile.”
Da segnalare poi l’ottima prestazione dei cadetti in serie C che hanno nuovamente sconfitto i Lions Livorno per 21-0. Partita valida per il turno di andata dei play off.

(Visited 78 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.