La fine dell’apartheid in Sudafrica e la democrazia in Italia, in Germania, in El Salvador. La lotta per la laicità in Afghanistan e per i diritti degli irlandesi e degli Indiani d’America. E ancora, il suffragio universale e il riconoscimento dei fondi per i civili innocenti vittime della guerra in Iraq. Battaglie e conquiste che sono state anche declinate al femminile, e che hanno visto figure eroiche combattere fino alle estreme conseguenze, finendo spesso per essere relegate in un inspiegabile e ingiusto oblio. In almeno quattro continenti, nel XX secolo, sono vissute donne coraggiose che hanno affrontato il supremo scontro tra la ragion di Stato e la coscienza individuale. Donne disposte a dare la vita per l’affermazione di un principio, che col loro esempio hanno segnato l’emancipazione umana. Un libro appena uscito (“L’eredità di Antigone. Storie di donne martiri per la libertà” di Riccardo Michelucci, con prefazione di Emma Bonino, Odoya edizioni) racconta dieci storie di partigiane, femministe, militanti di movimenti rivoluzionari ma anche di attiviste e operatrici umanitarie che si sono battute per i diritti civili e politici o per la conquista dell’indipendenza per il proprio popolo, immedesimandosi anima e corpo in un sogno di libertà o in un ideale di giustizia. Tra queste moderne Antigoni c’è l’italiana Norma Parenti, giovane staffetta partigiana; Emily Davison, che il 4 giugno 1913 si sacrificò per attaccare la bandiera del movimento delle suffragette al cavallo del re d’Inghilterra; la studentessa Sophie Scholl, decapitata dai nazisti a soli 21 anni per aver distribuito i volantini della Rosa Bianca; la storia triste di Franca Jarach, una delle prime “desaparecidos” argentine; il sacrificio di Ruth First, che lavorò con Mandela per la fine dell’apartheid. E ancora, l’afgana Meena Keshwar Kamal, la salvadoregna Marianella García Villas, l’indiana Anna Mae Aquash, l’irlandese Mairéad Farrell e la statunitense Marla Ruzicka. Un tributo al genere femminile e all’importanza che ha avuto nella storia.

Guarda il trailer

(Visited 59 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

TESTTTTTTTTTT

Video PLAYER