Titanic-locandina-film-686x1024Questa settimana televisiva è povera, poverissima. Contro quale iceberg si è sfracassata la programmazione?

Lunedì 12 ottobre
Volete tuffarvi (metaforicamente, è logico) nel passato? Allora guardatevi la prima parte di Titanic (quello con Di Caprio e la Winslet da ragazzi) su Canale 5. La fine coincide con l’inizio della seconda puntata di Sorci Verdi su Rai 2, il nuovo spettacolo con J-Ax. Non ci piace il personaggio e non lo guarderemo. Voi fate come vi pare.

Martedì 13 ottobre
Meglio Italia-Norvegia di calcio su Rai 1 o la seconda parte di “Titanic” con la scena madre dell’inabissamento della nave con tanto di bellocci a prua? Meglio Mystic Pizza su Rai Movie, garbata e leggera commedia americana oppure Una separazione, film iraniano su Rai 5 corredato di calo improvviso della palpebra? Il martedì televisivo si riduce a questi dubbi irrisolvibili.

Mercoledì 14 ottobre
Questa volta non ci sono partite o concerti di glorie del passato. Noi ci godiamo Criminal Minds. Voi, se volete, potete anche guardarvi Rush su Rai 1, film sulla rivalità fra James Hunt e Niki Lauda. O la prima puntata di Colorado, varietà su Italia Uno. O Piume di struzzo, remake un po’ così del ben più celebrato “Il Vizietto”, su Rai Movie. Noi stasera non ci scolliamo da Rai 2. Fate come noi, non ve ne pentirete!

Giovedì 15 ottobre
Serata tremenda, adatta a rimpiangere le peggiori dell’estate. È arrivata la felicità, fiction su Rai 1, è stata celebrata da qualche giornale come capolavoro della leggerezza. La cosa ci ha sorpreso perché il quotidiano in questione prima era molto meno allineato. Ma evidentemente i tempi sono cambiati. Ci aspettiamo soltanto che faccia lodi sperticate anche a Il grande fratello, in onda stasera su Canale 5. Per smettere di leggerlo, quel giornale.

Venerdì 16 ottobre
L’altra settimana, mentre eravamo in altre faccende affaccendati, ogni tanto abbiamo girato l’occhio verso Tale e quale show. La novità di quest’anno sono i filmati spediti dai telespettatori che imitano le star della canzone. Esempio lampante dei guai che può portare la tecnologia: anni fa certe cose sarebbero (per fortuna!) rimaste chiuse nella testa dei novelli Noschese. Se volete passare la serata in modo diverso, andate su laEFFE e guardatevi 21 grammi. Se poi non vi hanno avvertiti, e non vi sentite dei voyeur, vi informiamo che su La 5 è possibile seguire “Il grande fratello” in diretta live. Fino a notte fonda.

Sabato 17 ottobre
Anche Che fuori che tempo che fa ha perso molto slancio. Fazio sembra essersi addormentato sugli allori, complice forse la presenza di Massimo Gramellini, autore di best seller buonisti e appiccicosi. Magari ci si stanno incollando gli occhi, ma spesso l’informazione e le interviste (non solo di Fazio) ci sembrano piatte e scontate. E allora, anche questa settimana, il nostro consiglio è di virare su Iris. Dalle 19,00 alle 0,45 si susseguono: Spaghetti a mezzanotte, poi La moglie in bianco…l’amante al pepe (con Banfi e, ahinoi, Marisa Porcel) e L’insegnante con il mito Edwige Fenech (che ritrovate in abiti smessi, o meglio messi, in “È arrivata la felicità”). Contenti? Vi sembra troppo? C’è sempre la Clerici su Rai 1 con l’esibizione di pargoli e adolescenti canterini. Pensate che sia moralisticamente meno eccessivo?

Domenica 18 ottobre
Il campionato torna a ruggire. La palla torna a rotolare. Tornano anche le coppe. Niente “Criminal Minds” la prossima settimana.

(Visited 189 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.