Anche se questa settimana, a dir la verità, qualcosa di guardabile c’è!

Lunedì 27 luglio
Qualche volta l’estate televisiva riserva anche delle belle sorprese. In questo caso due film che, naturalmente, vanno in onda alla stessa ora. Alle 21 su Iris c’è Magnolia, film drammatico su vita-amore-dolore ecc. con un giovane Tom Cruise. In contemporanea Rai Movie trasmette un cult d’annata, C’eravamo tanto amati, di Ettore Scola, con Tognazzi e Manfredi al top. Se non amate il cinema, guardatevi su Rai 3 Il festival del Circo di Montecarlo. Non sappiamo però se è lo stesso che va in onda a Natale, Capodanno e Pasqua.

Martedì 28 luglio
Sarà il caldo − o un po’ di pietà per i poveri telespettatori che non sono in vacanza − ma anche stasera si può trovare qualcosa di televisivamente decente. Oltre a Criminal Minds su Rai 2, su Rai 1 c’è un divertente film francese: Tutti pazzi per Rose. I nostalgici invece sceglieranno sicuramente Iris, con un sempreverde King Kong. Quello con Jessica Lange per la prima volta sul grande schermo. Alzi la mano il maschietto che non l’ha mai sognata, almeno una volta!

Mercoledì 29 luglio
La luna di miele con i telespettatori si interrompe. Oltre a “Cobra 11”, ci propinano “Il bisbetico domato” con lo scorbutico Elia-Celentano e la bella Lisa-Muti, “Suspect” con Cher (apoteosi della chirurgia plastica) e il rifacimento di “Psycho”. Insomma, roba vista e rivista. E ancora rivista.

Giovedì 30 luglio
Su Rai Tre c’è un classico salvapalinsensti Harry ti presento Sally con Meg Ryan e i suoi sensuali gridolini al ristorante. Un film per tutte le stagioni. Su Iris un vecchio classico di Dario Argento, Profondo Rosso, con le musiche ipnotiche dei Goblin. Da brrrrivido (non di freddo). L’assassino è… Va bene, non lo diciamo per quei pochissimi che ancora non l’hanno visto. Insomma, in qualche modo anche stasera riuscirete a trovare l’ora di andare a dormire (ammesso che, con questo caldo, si possa chiudere occhio).

Venerdì 31 luglio
Finito Frizzi (il suo programma naturalmente), su Rai 1 si rivede la serata dedicata a Mia Martini, andata già in onda poche settimane fa. Con tutto il rispetto, ci sembra che in tutto questo riproporre di rispetto ce ne sia pochino. Molto meglio su Rai 2 Body of Proof, giallo-rosa come solo gli americani riescono a fare. Su Rete 4 c’è SuperFantozzi, dove però le vicende del ragioniere più famoso d’Italia sono ormai diventate noiose barzellette sceneggiate. Se non siete deboli di cuore potete sintonizzarvi su Iris e guardarvi un classicone: Un tranquillo week-end di paura. Assolutamente da non perdere, a meno che l’ansia non vi divori prima della fine.

Sabato 1 agosto
Il sabato estivo è un giorno difficile per il teledipendente. Che guarda, sì, qualsiasi cosa ma nei limiti della decenza. Si va da “L’insegnante al mare con tutta la classe” a “Ricchi ricchissimi praticamente in mutande” a “Il figlio dello sceicco”. Alla fine meglio di una coltellata Sogno e son desto con Massimo Ranieri su Rai 1. Almeno si sente un po’ di buona musica.

Domenica 2 agosto
Prima domenica d’agosto. Chi è a casa non esce e chiude le finestre per far credere di non esserci. Ma filtra la luce della tv e il giochino finisce impietosamente… Però allo stadio Franchi (e anche su Mediaset) c’è Fiorentina-Barcellona. Godetevela gente!

paura
(Visited 114 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.