Lunedì 15 maggio
Maltese, su Rai Uno, non esce dal cliché delle fiction poliziesche italiane: mafia, sempre mafia, solo mafia (con contorno di personaggi corrotti). E nemmeno Selfie esce dal cliché dei programmi Mediaset di intrattenimento: trash, sempre trash, solo trash. Su Rai Movie in prima serata Butch Cassidy, con l’accoppiata da sogno Newman-Redford. Rain drops keep fallin’ on my head… (solo per parecchio anziani). Su Italia 1 in seconda serata, quindi a notte fonda, va in onda da anni (mai saputo!) il rotocalco calcistico Tiki Taka-Il calcio è il nostro gioco. Solo per i nostalgici di Montella.

Martedì 16 maggio
Finisce Maltese. Ma ci sarà di sicuro il seguito. Il finale, come si dice, è aperto. #Cartabianca si rianima. Leggerissimo passo avanti. Dopo aver toccato il fondo la scorsa settimana, non si è cominciato a scavare. Su Rai 5 in prima serata, non solo per romanticoni, Jane Eyre, dal romanzo di Charlotte Bronte. Da seguire, visto anche il resto della serata. Pensiamo a Bring the noise o a Made in Sud

Mercoledì 17 maggio
Su Rai 5 in prima serata il film documentario Patti Smith-Dream of life. Per chi era allo stadio Comunale di Firenze nel settembre 1979 (per mediamente anziani). Su TV8 va in onda Notte prima degli esami, le vicende di alcuni studenti alla vigilia della maturità. Un “Sapore di sale” versione anni Duemila. Ma noi, alla Roma del 2007, preferiamo la Versilia degli anni ‘70. Per i nostalgici, ma tanto tanto, Rete 4 trasmette Don Camillo e l’onorevole Peppone. Insomma… bello… però…

Giovedì 18 maggio
Su Rai Due Virginia Raffaele, il nuovo fenomeno televisivo, ci prova con un programma tutto suo: Facciamo che io ero. Il titolo è una ciofeca. Vedremo il resto. Su TV8 Into the Wild, il viaggio solitario (la storia è vera) di uno studente americano in Alaska. Un film duro e drammatico ma da non perdere. La serata dei bei film non si esaurisce però qui. Su Iris c’è Il pianista, la lotta per la sopravvivenza nel ghetto ebraico di Varsavia. E sarebbe da vedere, su Rete 4, anche Bastardi senza gloria. Domanda: ma perché, con tutto il rispetto, invece di Don Camillo…

Venerdì 19 maggio
Cala al 17% lo share de I migliori anni. Che succede? Re Mida Carlo ha perso il tocco magico? Intanto potrebbe aiutare mettere un vestito alla co-presentatrice e impedirle di cantare… le canzoni di Modugno. Comunque stasera un’abile programmazione potrebbe far risalire lo share, vista la povertà che c’è in giro. A parte Criminal Minds su Rai 4. Se poi volete sorridere, anche se sembra un po’ logoro, c’è Fratelli di Crozza su Nove. Share intorno al 4%. Ma ce la fanno quelli di Discovery Italia a pagargli il ricchissimo ingaggio?

Sabato 20 maggio
Finiti i grandi show, Rai Uno si butta su film tipo Mai così vicini con Michael Douglas e Diane Keaton. Il segnale è chiaro. L’estate si sta avvicinando, tira già aria di smobilitazione. Su Rai Tre Ulisse stasera si occupa della Colonna Traiana. Nobilissimo argomento, ma forse un po’… di nicchia? Rai 4 trasmette I mercenari con Stallone: altro che smobilitazione! qui son già partiti tutti! E allora, per sperare di reggere l’urto della De Filippi (che intanto ha messo Emma coach così rimane tutto in famiglia) ci affidiamo a Rai 5 e a Michel Petrucciani-Body & Soul, sulla vita del geniale pianista. Alle 23.40. E prima c’è NCIS su Rai Due. Resistere, resistere, resistere.

Domenica 21 maggio
Occidentalis Karma non ha vinto l’Eurovision Song Contest. Qualcuno ha preso la palla al balzo e ha già chiesto l’uscita dall’euro, dalla UE e dalla Champions.
“Che Dio ci aiuti” 3.
Cosa? È finito? E allora come si fa?

(Visited 143 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.