Sembra di averlo predetto. Avevo augurato un riscatto per la squadra del Cavalesto e questo non ha tardato ad arrivare. Finalmente, in casa, i nostri si sono tolti la soddisfazione di una bellissima vittoria conto il Cus Genova.
Va detto pero. La squadra Genovese è risultata essere spenta, non presente, mai pericolosa per tutta la durata della partita. I ragazzi di Pratichetti sono risultati essere più positivi, nonostante l’inerzia della partita, il che li ha portati alla vittoria, per 12-0, che alza il morale ai Cavalieri in vista del secondo pool salvezza consecutivo.

Sconfitta invece per i Medicei fuori casa contro la sempre più ostica Accademia Ivan Francescato. Complice un primo tempo mal gestito dai gigliati che immediatamente subiscono il gioco pesante dell’Accademia.
Il secondo tempo vede la squadra fiorentina tirare fuori il solito gioco spettacolare che l’ha caratterizzata ultimamente, ma non basta. Il match finisce per 25-20 per i padroni di casa.
Risultato che non cambia le sorti in classifica, la poll promozione è matematicamente in tasca, ma l’allenatore Presutti ha dovuto tirare le orecchie a molti dei giocatori dei Medicei.

Turno di riposo, il prossimo per le festività Natalizie, il campionato riprenderà il prossimo 15 gennaio!

(Visited 69 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.