Gran Caffè San Marco, piazza San Marco 11r Firenze

Oggi colazione revival.
Volete fare un salto nel vostro recente passato? Vi va di tornare per un caffè ai luminosi anni ’80 quando per le vostre cotonatissime acconciature l’ozono si riduceva a un colabrodo e per colpa delle spalline avevate dovuto allargare le porte di casa.
Vi va?
Io in quegli anni ero una bambina e spesso andavo a trovare la mia mamma civile al suo quartier generale militare e insieme andavamo a prendere una pastina al Gran Caffè San Marco.
I tanti specchi, i lampadari pieni di cristalli luminosi e l’enorme vaso pieno di fiori sul bancone del bar mi affascinavano molto e oggi entrando qui e ritrovando quest’ambiente intatto mi sembra, quasi, di essere in un fermo immagine di trent’anni fa.
Con mio grande stupore anche l’eccellente qualità della loro pasticceria è rimasta immutata negli anni.2a
Se ci passate verso le 9.00 e il banco delle brioche è quasi vuoto non disperate in 5 massimo 10 minuti arriveranno i rifornimenti dal retro e l’odore di paste appena sfornate vi avvolgerà accompagnandovi per buona parte della giornata.
Qui la colazione è veramente internazionale proprio come amano definirla i proprietari.
Ci sono dolci per tutti i gusti dai classici cornetti crema o marmellata al ricercato Kranz con uvetta e frutta secca.
Se poi amate il salato le loro tartine da aperitivo sono rinomate così come i panini ripieni ma veramente, ripieni.
Il cappuccino è ben fatto e il personale sorridente e gentile così come si addice al 1986 quando la crisi era lontana e il futuro nostro e dell’Italia era splendente come il tempo che si rimette di notte…

(Visited 324 time, 2 visit today)
Share

Dicci la tua

Carlotta Ansaldi

Frutto dell’unione tra San Niccolo’ e la Colonna, nata per il Capodanno fiorentino vivo in Oltrarno… piu’ fiorentina di me forse c’e’ solo la bistecca.
Amo tanto gli animali, i libri, i miei tanti studenti e il mio lavoro di Archeologa per bambini ma la mia vera grande passione sono cappuccino, pasta e cronaca di Firenze rigorosamente al bar!