Tralasciando le polemiche, gli arbitri, i rigori inventati, il calcio degli sponsor, Montolivo, Galliani e il figlio di Galliani, concentriamoci su ciò che è andato bene. Sì, qualcosa, in fondo, è andato bene: non dovremo restituire favori.

Davvero volevate ricevere un favore dai senesi? Davvero volevate essergli riconoscenti a vita?
La risposta è no. Perché, se ci hanno ceduto Larrondo senza nessun – forse – ricatto morale, cosa ci avrebbero potuto fare fare se avessimo qua, sul collo, l’enorme fardello della restituzione di un favore? Un giorno, nel momento più insospettabile, quando il ricordo sarebbe ormai quasi scomparso, sarebbero venuti a citofonare a casa nostra: chiedendoci un favore. Il favore. Obbligati moralmente a restituirlo. Obbligati moralmente a restituire un favore non a chiunque, ma ai senesi. I senesi: che sugli interessi derivanti da favori ci vivono da più di 500 anni.
Vivremmo con l’angoscia. Barricati nella nostra casa-torre, con una foto sul muro di Mezzaroma, che ci avrebbe ricordato per sempre: “anche grazie a noi”. Che è lo stesso Mezzaroma, presidente del Siena e tifoso della Roma, che voleva in tutti i modi fermare con la sua squadra la cavalcata al triplete dell’Inter: per poi far vincere lo scudetto alla Roma. Che poi, grazieAllaVolontàDivina, nun è successo. Fosse stato per Mezzaroma, avremmo avuto, nuovamente: caroselli per una settimana, la festa al Circo Massimo, un nuovo tatuaggio burinissimo di Totti sull’altro bicipite, telegiornali monopolizzati dallo scudetto da’ Roma. E da quel 2001 sono passati pure dodici anni: per cui, probabilmente, stavolta, niente Ferilli.
Insomma: fare i gufi era giusto. Ma non abbattiamoci: torneremo a farli, i gufi. Già dal turno preeliminare di Champions. Perché, sì, il ranking Uefa conta: ma mai quanto il tifo contro.


Fonte della foto: wwfpisa.blogspot.com

(Visited 64 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Paolo Serena

Paolo Serena, sociologo e giornalista, toscano doc e fiorentino mezzosangue, è un gran tifoso viola e un fan senza tempo di Riccardo Zampagna.
Ama gli spaghetti alle vongole, il caffellatte con le Gocciole e il sud-est asiatico; odia la Juve.
Diventa fan di Ultras da Tastiera

TESTTTTTTTTT

Fuori tempo

TESTTTTTTTTTT

Il tifo contro