Nelle puntate precedenti di Ultras da parrucchiera…
Mauro e Maxi sono compagni di squadra. Di più! Mauro è grande amico di Maxi. Di più! Mauro ha sempre sognato di giocare in squadra con Maxi, che nel frattempo ha messo su famiglia con Wanda, la versione argentina di Melissa Satta. Poi, però, Mauro, che ha 21 anni e che potrebbe avere qualsiasi gnocca della Milano bene/da bere, decide di volere proprio lei: quella santa madre di famiglia argentina con tre figli a carico.

Fiumi di inchiostro, book fotografici di minorenni e tatuaggi d’amore si sono consumati in questo triangolo amoroso.
Oggi, se non citi Maxi Lopez- Mauro Icardi-Wanda Nara, non sei nessuno.
Oggi, se non focalizzi l’attenzione sulla mancata stretta di mano tra Maxi e Maurito, ad inizio gara di Samp-Inter, non fai giornalismo d’inchiesta. Che poi, fossi Icardi, sarei stato anche contento del mancato gesto di Maxi Lopez: chissà quanta manovalanza del biondino da quando si è lasciato con Wanda.
Insomma: Maxi sogna per mesi la vendetta, spera in tibie volanti ed interventi al limite del codice penale. Agogna il suo momento di gloria, sul terreno di gioco, lui contro Icardi.
Ed invece… perde quattro a zero, sbaglia un rigore e Maurito fa doppietta. In campo, intendo.
Ed il finale felice della storia? Avevo messo il pararigori Handanovic al fantacalcio.

La pudica Wanda dice la sua sull’argomento

(Visited 242 time, 3 visit today)
Share

Dicci la tua

Paolo Serena

Paolo Serena, sociologo e giornalista, toscano doc e fiorentino mezzosangue, è un gran tifoso viola e un fan senza tempo di Riccardo Zampagna.
Ama gli spaghetti alle vongole, il caffellatte con le Gocciole e il sud-est asiatico; odia la Juve.
Diventa fan di Ultras da Tastiera

TESTTTTTTTTTT

Che peccato