Facile denigrare Delio Rossi, lo ‘squadrista’ umiliato. Facile calpestarlo e abbandonarlo. Ma se, oggi, possiamo avere un campione in squadra, lo dobbiamo anche e soprattutto a lui: Delio Rossi, l’allenatore che sa come non farci annoiare.

 

Povero Delio. A Firenze Delio sembra non avere più un amico. Né un estimatore.
Delio mastica la sua gomma, amara.
Delio aspetta un anno, un anno intero per la sua rivincita: e perde tre a zero. Perde tre a zero e subisce gol e assist proprio da chi non sopporta.
Perché c’è una cosa peggiore di perdere: perdere la faccia. E Delio lo sa bene. Per questo, un paio di pizze in faccia a chi non sopporta, Delio non le risparmia.
“Delio non ha morale, Delio non è degno: Delio via subito da Firenze”. Titoli pesanti, un anno fa, dopo quel Fiorentina-Novara e quelle pizze in faccia.
Delio attende un anno la sua rivincita, medita come fare, si legge più volte il Conte di Montecristo e si carica guardando V per Vendetta. Forse, doveva fare un cineforum con Il vento del perdono e ascoltando Tiziano Ferro: Perdono. Xdono.
No. Delio ha fatto bene. Perché è facile puntare il dito quando si vince (e anche puntare le mani quando si perde). Ma Delio ha fatto bene: perché Delio vince il derby della Capitale e fa il bagno nella fontana del Gianicolo, Delio perde 5-0 in casa contro la Juve e poi trionfa a Milano e a Roma. Trionfa, con reti, nel finale, di Amauri e Lazzari. AMAURI e LAZZARI.
Perché Delio è scuola Zeman, Delio è come i capperi, Vasco Rossi, il fair play e le Superga: o lo odi o lo ami.
Delio, non lo avrete mai come volete voi.
Delio: io ti stimo, comunque.

 

 

 

 

 

 

Delio Rossi immortalato in sobri festeggiamenti ai tempi della Lazio

Fonte della foto: urbanpost.it

 

(Visited 71 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Paolo Serena

Paolo Serena, sociologo e giornalista, toscano doc e fiorentino mezzosangue, è un gran tifoso viola e un fan senza tempo di Riccardo Zampagna.
Ama gli spaghetti alle vongole, il caffellatte con le Gocciole e il sud-est asiatico; odia la Juve.
Diventa fan di Ultras da Tastiera