ingressoA volte, girovagando per il centro di Firenze magari dopo uno spettacolo teatrale, in un orario dove oramai molti dei paninari sono chiusi, capita non essersi organizzato per un eventuale spuntino serale. Dove andare? Non volendo capitare nell’ennesimo “kebabbaro” la scelta si riduce moltissimo ma un colpo di fortuna può succedere.

Mi è successo un paio di settimane fa dove, invitato a bere una birra, mi trovavo, con i miei compagni di ventura, affamato e con poche idee su dove mangiare. Il caso volle che il ritrovo era al Dublin pub, in via Faenza.
Quello che non sapevo sul locale, oltre ad uno storico passato come “Angelo Azzurro”, era di una nuova e sagace gestione che ha pensato bene di fornire al locale una ottima cucina!

Caldamente consigliata dai miei compagni di bevuta, decido di assaggiare qualche specialità e opto per l’hamburger. Mi viene servito un enorme panino (200 gr di carne!) che, anche se senza contorno, sfida ogni appetito! Buona la qualità e la scelta delle salse che, mi viene raccontato, preparate espresse dall’addetto dietro ai fornelli. 
Tante le specialità nel menù che vanno dal semplice spuntino fino ad arrivare al fish and chips, specialità che mi sono ripromesso di tornare ad assaggiare.hamburger

Difetti? Purtroppo ci sono. I prezzi delle bevute, ad esempio. Buona la scelta delle birre ma i prezzi sono in media con i pub del centro storico, il che fa aumentare molto il costo del pasto. Ma questo non vi deve scoraggiare dal passare ad assaggiare i piatti proposti, perché ne vale la pena! Il tutto viene poi accompagnato da servizio molto cortese e ottima musica dal vivo!

(Visited 297 time, 3 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.

TESTTTTTTTTT

Queen’s Chips

TESTTTTTTTTTT

Stra spuntino