Da giovedì 4 a domenica 14 aprile

International Visual Theatre
Compagnia Duel (Francia)
Laurent Cirade e Paul Staïcu

spettacolo comico musicale di

Laurent Cirade, Paul Staïcu e Agnès Boury
regia di Agnès Boury
luci di Philippe Quillet

organizzazione BAGS Entertainement

Ultimo appuntamento con l’International Visual Theatre della stagione, al Teatro di Rifredi da giovedì 4 a domenica 14 aprile torna a grande richiesta l’irresistibile e divertente duello tra musica e comicità di Laurent Cirade e Paul Staïcu.
Duel-Opus 2 è un caos magnificamente organizzato per  uno spettacolo pensato come un duello western dove questi due eccezionali musicisti e stravaganti artisti internazionali irrompono violentemente in scena e si danno battaglia con i propri strumenti in un delirio di prestazioni alternando umorismo, poesia e gags musicali.
Grazie al loro prodigioso talento musicale e alla solida esperienza – Cirade ha collaborato con Maurice Béjart e ha suonato per l’Orchestre National de France, Staïcu si divide tra musica classica e jazz, lavorando a fianco di artisti come Michel Portal e Steve Coleman – fanno saltare in aria ad uno ad uno gli stereotipi musicali d’ogni tempo con l’esecuzione di un incredibile programma che va da Bach ai Beatles, da Ennio Morricone a Lou Reed, passando con disinvoltura dalle melodie più pregiate alle  marcette da supermercato.
Una geniale miscela esplosiva di effetti comici, un esilarante regolamento di conti in cui l’estroso duo si sfida fino all’ultima nota lasciando il pubblico estasiato, imprigionato e affascinato dalla vertigine dei loro deliri poetici accompagnati sempre da un umorismo di estrema classe.

La rassegna International Visual Theatre è sostenuta dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Orario degli spettacoli:
feriali ore 21-domenica ore 16:30-lunedì 8 riposo
Per info:  055 4220361/2
intero € 14 – ridotto € 12
Punto Box Office: dal lunedì al sabato ore 16-19
Teatro di Rifredi via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze
www.toscanateatro.it

(Visited 79 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Filippo Papini

Nato a Firenze (qualche tempo fa) dove vive e lavora. Laureato in Lettere, ha pubblicato i testi teatrali Tutti mi vogliono, tutti mi cercano, La danzatrice dal ventaglio nero, È quasi ora, Le perdute parole; un poliziesco Giallo mare; una raccolta di poesie Osè e una serie di articoli per riviste di nautica. Nel 2011 ha contribuito alla nascita dell’associazione culturale Arseniko. www.arseniko.it