Chiacchierata, discussa, criticata, ignorata, bistrattata eppure, se si cerca attentamente, qualcosa si muove.
Tra refrigeranti falò notturni per “combattere contro il sistema (cit.)” attinenti quanto un esame di Sara Tommasi alla Bocconi, addestramenti pseudo-militari per evitare i cantieri stradali in corso per l’imminente Mondiale di Ciclismo e locali chiusi dalla magistratura perché la relativa clientela ha sfondato il Muro del Suono (!?), rischiamo di dimenticarci dell’Estate Fiorentina 2013.
Sì, ok Ben Harper al Pistoia Blues, Neil Young e Nick Cave al Lucca Summer Festival, Elio e le Storie Tese al Marea Festival di Fucecchio e Franco Rebonato alla Sagra della Ranochiocciola di Bonazza, però, cosa offre Firenze a chi prevede di abitare, lavorare e sudare in città nel prossimo mese e mezzo?
La risposta è Effetto Estate, la rassegna di eventi organizzati in collaborazione con Confesercenti, disseminati in otto spazi/locali della nostra città.
Parlando dell’Estate Fiorentina, non so perché, ma ogni volta la memoria corre con terrore a FI-ESTA: l’edizione monstre curata artisticamente da Piero Pelù nel 2007. Tranquilli, niente di tutto ciò, forse meglio così anche perché la scelta è comunque ampia ed interessante, tra concerti, dj-set, spiagge sull’Arno e parchi urbani.
Ecco perciò un velocissimo sguardo su DOVECOSAQUANDO:

Circolo A.S. Aurora
All’ombra del Torrino di Piazza Tasso c’è una programmazione di musica live lunga tutta l’estate: il Martedì “Mars Attacks!” e il Giovedì “Aurora Live” con dj set e concertini ogni settimana. Lontani dallo stress, appoggiati alle Mura della città.

Plaz
Dicono che a New York uno dei punti di ritrovo più riconoscibili sia il Toro di Wall Street installato da Arturo di Modica nel 1989. Ecco dite agli americani che invece a Firenze ci si raduna dove c’è la Loggia del Pesce di Piazza Ciompi, progettata da Vasari nel 1567. Campanilismi a parte, la Loggia è uno dei fulcri della Firenze by Summer. Gestita già da qualche anno dall’antistante Plaz, locale molto amato dai fiorentini, questo posticino all’ombra ogni sera riserva delle belle sorprese. Anche qui, la musica live è protagonista con jam session di musica classica (il giovedì) e nel weekend, quando vi ritroverete all’improvviso per strada a ballettare fuori tempo.

Giardino dell’ArteCultura
All’interno del suggestivo Giardino dell’Orticoltura in Via Vittorio Emanuele, invece, ci si dà al “curturale“. Aperto tutti i giorni dalle 11 con un’intensa programmazione di eventi: il mercoledì è dedicato all’arte, il giovedì al teatro mentre il martedì c’è il curioso “Aperi…passeggino”, happening dedicato ai genitori con bimbi al seguito.

Parco dell’Anconella
Finalmente un Parco della città, sfruttato a dovere. Qui in zona Firenze Sud, accanto all’acquedotto, un’area verde da vivere sia di giorno, magari con un pic nic, che la sera grazie al Diramazioni Festival dell’associazione CambiaMusica!: ogni settimana, spazio a band e cantautori fiorentini. L’ideale per frescheggiare con un birrino in mano.

Limonaia di Villa Strozzi
Situata all’interno del complesso di Villa Strozzi, la Limonaia è una delle sicurezze dell’Estate Fiorentina. Rassegne di musica classica e jazz, danza, arte, teatro e cibo a cura dello staff di Officine Creative: ogni sera su questa collina, accade qualcosa di molto interessante. Provare per credere.

Easy Living – Spiaggia sull’Arno
Un nome, un programma, una promessa. Là dove comunemente sorge il “chioschino” sulla Terrazza di Piazza Poggi (San Niccolò), c’è uno spazio che ci trasporta in una dimensione parallela: dal pranzo al dopo cena con tramonti vista Arno e musica come protagonista. Accesso alla mitica spiaggina del Lungarno Serristori con possibilità di noleggio gratuito di ombrelloni, sdraio, palloni e addirittura la doccia fresca come al Forte dei Marmi. Nel weekend: musica e dj-set, occhio al giovedì con la rassegna “Radio Marquee Moon”, dedicata al vinile.

Off Bar
Qui siamo alla Fortezza, nello spazio di fronte al cosiddetto Lago dei Cigni. L’atmosfera è lontana anni luce da quella del jet set che di solito calca queste zone durante Pitti. Un programma interessante in equlibrio tra cinema e teatro, senza scordarsi la musica live con appuntamenti diversi ogni settimana. Vibe vagamente berlinese, ormai un classico dell’estate targata FI.

Las Palmas
Prendiamo in prestito il claim dal sito ufficiale del Las Palmas: Un mare di eventi. Letteralmente. Familiare ormai da anni a chi frequenta il quartiere di Sant’Ambrogio, il Las Palmas anche quest’anno non si ferma mai. Eventi 7/7 sul palco di Piazza Annigoni, tra cinema, teatro, presentazioni di libri, concerti e concertini. Ristorante sempre aperto, prenotate se potete!

Per ulteriori info su Effetto Estate Firenze: http://effettoestate.blogspot.it/

(Visited 85 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Andreas Lotti

Andreas Lotti, nato nell’81, è un giornalista pubblicista appassionato di musica che dopo anni di ricerche e tentativi ha trovato finalmente i pazzi di TuttaFirenze che lo faranno sfogare scrivendo della sua materia preferita. Non sa suonare strumenti ma ha all’attivo una collezione di oltre 500 tra cd e vinili che rappresentano l’unica mobilia di casa sua e l’eredità che lascerà alla fedele gatta, Vaniglia. Rock’n’roll!