Fare l’aperitivo a Firenze da qualche anno a questa parte è diventato sinonimo di mettersi in fila e aspettare il proprio turno al bancone piattino alla mano per arraffare fette di prosciutto, penne all’arrabbiata, lasagne e panini fatti in 15 parti. Questa non vuole essere una guida esaustiva, ma una lista dove piluccare qualche posto insolito da provare per gustare qualcosa di nuovo – se non altro nell’atmosfera – da accompagnare al prosecchino. Insomma un manuale pratico per chi cerca un aperitivo alternativo a Firenze.

aperitivo alternativo firenze

  • Soul Kitchen, il martedì a tema

    L’orario dell’aperitivo è di quelli belli ampi, così come il tavolo del buffet. La cosa interessante è che il menu del Soul Kitchen (via de’ Benci) cambia di martedì in martedì proponendo piatti tematici. Potete incorrere nel martedì fish&chips, da accompagnare a una birra scura british style (per la gioia del vostro fegato), o nel martedì vegetariano (per la gioia dei carnivori indefessi alla faccia dei proclami anti-bistecca).

  • L’Ortone, il martedì jazz

    Normalmente è un ristorante toscano, piuttosto ricercato nel menu e nella presentazione dei piatti (ma non esoso). Il martedì l’Ortone, accanto al Mercato di Sant’Ambrogio, si trasforma in jazz club con musica dal vivo, in orario aperitivo. Cibo in abbondanza ben oltre la canonica happy hour, musica di qualità.

  • Johnny Bruschetta, il mercoledì buono come il pane

    Sempre a Sant’Ambrogio, il mercoledì, l’aperitivo è da Johnny Bruschetta, aperto la scorsa estate ma già arcinoto a Firenze per le bruschette al metro servite su lunghissimi taglieri. Le varietà da sperimentare sono tantissime, da quella con il tartufo (quando è stagione) a quella con verdure grigliate e scamorza, dalla più classica alla più eclettica, e ognuna porta il nome (e gli ingredienti tipici) di una località toscana. Se poi vi va di restare per cena ci sono anche primi piatti, zuppe e dolci artigianali.

  • Kome, il mercoledì sushi e vino

    La bolla dell’aperitivo sushi sta rientrando a Firenze, ma il mercoledì del ristorante Kome in via de’ Benci resiste. La formula prevede un cocktail o due calici di vino, apericena sushi e buffet fusion. Se non è troppo affollato vale la pena provare.

  • Piansa, l’aperiviaggio

    Specialità dai 5 continenti per svoltare la settimana pensando alla prossima vacanza: il mercoledì (ma non sempre, controllate la programmazione) la caffetteria di Viale Europa propone l’aperitivo-viaggio. Per cercare di sopravvivere a Firenze almeno fino al weekend successivo.

(Visited 1.925 time, 3 visit today)
Share

Dicci la tua

Francesca Puliti

Giornalista, blogger, social media addicted.