Deep_ImpactLunedì 30 maggio
Non andate su Canale 5 e non guardatevi Wall Street il denaro non dorme mai se avete investito dei soldi. Meglio non sapere che fine faranno. Optate per la più rassicurante fiction su Rai Uno Non dirlo al mio capo (cambio di data, ma non preoccupatevi!). Per il resto, finisce Made in Sud. Se però avete voglia di catastrofi virate su Nove e guardatevi Deep Impact con una cometa che sta per colpire la Terra (no, adesso non cominciate a dire “ecco perché Lungarno Torrigiani…).

Martedì 31 maggio
Evitate Rai Uno dove la Clerici presenta Sogno azzurro, spettacolo in cui si fanno gli auguri alla Nazionale in partenza per gli Europei. Insomma un talk di calcio. Peggio di quelli politici. A proposito, Ballarò ogni settimana perde il confronto con Di Martedì su La7. Ecco perché lo chiudono e lo sostituiranno con un programma con Fabio Volo e Sabrina Ferilli (voci di corridoio). Non ci credete? Noi sì. Perché è talmente incredibile che può essere vero. Comunque, se continuate a pensare alle catastrofi, su Rai Due c’è Hours, ambientato a New Orleans al tempo dell’uragano Kathrina (no, martedì notte non pioveva! Quindi, non date la colpa al maltempo per il Lungarno Torrigiani. Va bene, era tutto allagato, ma c’era il sole!!!!!!).

Mercoledì 1 giugno
Su Rai Uno un film con la Incontrada. Chi ha detto che è dappertutto? Vanessa tir… va bene non si può dire. Certo che Chi l’ha visto? con lei potrebbe chiudere. Su Canale 5 una nuova serie con Nancy Brilli. Titolo Matrimoni e altre follie. Fate voi. Altrimenti su Iris Apocalipse Now Redux versione restaurata e aggiornata: 3 ore e 23 minuti. Ma non sono tanti se pensate al Festival di Sanremo. Per i catastrofisti su Rai 4 Armageddon-Giudizio Finale (qualsiasi riferimento al Lungarno Torrigiani è puramente casuale. Non può essere stato un asteroide altrimenti avrebbe distrutto anche la spalletta).

Giovedì 2 giugno
E allora, visto che è la festa della Repubblica, Rai Uno manda in onda La più bella del mondo con Benigni che racconta la Costituzione. Pensate di vederlo? Sì o no? La Barale non la vede più nessuno (e non perché è dimagrita troppo, malelingue!). Ma non essendo un talk show resiste impunemente. Per i catastrofisti su Rai 4 Down Discesa infernale, protagonista un ascensore un po’ malefico (ma no… sono palazzi vecchi. Figurati se avevano l’ascensore. Si è rotto un tu… no, va beeeeene, non si può dire).

Venerdì 3 giugno
Siamo in lutto, la seconda stagione di “The Blacklist” è finita. Ma Criminal minds continua. E su Rai Due ricomincia Body of proof con la dottoressa detective. Meno male perché, con tutto il rispetto, seguire su Rai Uno In nome di Francesco, serata per raccogliere fondi per le missioni, sarebbe stata dura. Ah, presenta Carlo Conti. Come? Sì, lo sappiamo, anche lui farebbe chiudere la Sciarelli…

Sabato 4 giugno
Va bene, siamo degli inguaribili nostalgici. Pensatela come volete ma stasera siamo tentatissimi da Sapore di mare. Il primo, l’originale, con Isabella Ferrari, Marina Suma, Jerry Calà e la povera indimenticabile Karina Huff. Astenersi se troppo giovani. Non lo capireste e, soprattutto, vi domandereste come facevamo senza cellulari. Le alternative: NCIS, un film indiano (Rai Uno) e il figlio di Angela (Rai Tre) che stasera si cimenta con un argomento hot: come amavano gli antichi Romani. Il porno ai tempi di Giulio Cesare… no?

(Visited 84 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.