aSi chiude con la scorsa domenica la corsa dei “I Medicei” per l’accesso ai play off per l’Eccellenza. La sconfitta subita fuori casa contro Pro Recco per 31 a 19, che ha affossato la posizione della squadra Toscana in classifica al quarto posto a 20 punti ovvero 9 in meno della terza classificata, ha decretato la fine matematica dei giochi.
Play off che verrà giocato tra le vincitrici dei due gironi pool promozione ovvero: Pro Recco, Unione Rugby Capitolina, Reggio Emilia e Colorno. Esclusa l’Accademia Francescato in quanto squadra nata per formare nuovi giocatori, non può vincere titoli.
Comunque i giocatori, allenatori e gregari de I Medicei si dicono soddisfatti del risultato ottenuto in quanto, essendo il primo anno di esistenza della squadra, un accesso al pool promozione già fa ben sperare per il futuro.
Intanto dovranno chiudere la stagione con l’ultima partita in casa contro il Gran Sasso per poi stilare, finalmente, il bilancio di questa stagione.
Venendo alle altre squadre di zona vittoria in Serie B per il Firenze 1931 contro il Florentia per 19-10. Vittoria che però non aiuta i gigliati a superare i bianco viola in classifica, insomma situazione praticamente invariata.
Nel pool salvezza della serie A abbiamo l’ennesima vittoria del Prato Sesto, questa volta contro la Primavera Rugby per 20-7. Questi ragazzi hanno proprio voglia di restare in serie A!

Insomma rush finale per la stagione 2015-2016 con soddisfazioni altalenanti per le squadre di zona.

(Visited 68 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.