+++ATTENZIONE!+++ Testo dai forti contenuti espliciti e adatto unicamente agli attenti seguaci delle piattaforme a luci rosse

Mentre Firenze si appresta in questi giorni a diventare “Firenze Sex”, con il “Salone Internazionale dell’Eros” che vi attende belli caldi – fino al 19 marzo – all’Hotel Delta Florence di Calenzano, una domanda a questo punto ci attanaglia: che film porno sarebbe oggi la Fiorentina?

La risposta è presto detta: non sarebbe un film porno. Anche perché, con la stagione in corso, tra Tello a destra e Maxi Oliveira a sinistra, la stagione viola faticherebbe ad accendere i bollenti spiriti.

Ci siamo però immaginati a quale categoria porno apparterrebbero i vari componenti della squadra viola.

 

BABACAR: ebony. Possente come roccia, scuro come l’ebano.

MILIC: amateur. Quel gioco sulla fascia sinistra è davvero amatoriale.

BERNARDESCHI e CHIESA: party college. Con le loro giocate, possono far degenerare una tranquilla serata.

KALINIC: poteva essere “asian”.

VECINO: latin. Caliente in mezzo al campo, come Mikaela Calcagno quando dice sensualmente: “uruguagio”

GONZALO: secondo noi sarebbe un grande classico, per i Della Valle ormai è da ricercare sotto “granny”.

CORVINO: voyeur. Mentre gli altri comprano campioni, lui guarda.

RAMADANI: pov. Ormai guardiamo la Fiorentina solo attraverso i suoi occhi.

Ah, dimenticavamo: se in tribuna ci sarà una panolada, sappiamo tutti che non si tratterà di una contestazione… 

(Visited 834 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Paul Popol

C’è solo una cosa che “odia” più dei carciofi: la Juve.