I registi fiorentini Paolo Benedetti e Federico Micali hanno dato alla luce un progetto cinematografico che si tradurrà nel documentario “Firenze sotto vetro”. L’idea è di fare partecipare tutti i Fiorentini, quelli che lo vorranno, che saranno chiamati a raccontare queste settimane di quarantena attraverso dei video diari della loro vita quotidiana, dei posti di lavoro e magari delle situazioni che mostrano le più disparate emergenze. Il tutto verrà poi riassunto in un documento testimone storico di questa emergenza sanitaria.

Il progetto è Open No Profit perciò, una volta coperte le spese di realizzazione, tutto il ricavato verrà donato a enti e associazioni impegnati nella lotta al virus e a gestire questa emergenza. Vengono accettati filmati fatti nelle scorse settimane come nei giorni a venire, disegni, foto e racconti audio purché trattino della realtà della città metropolitana di Firenze.

Chi è interessato a inviare materiale avrà tempo fino al prossimo 24 giugno:

– alla mail firenzesottovetro@gmail.com (in WeTransfer)
– al numero 3497494282 (attraverso le piattaforme whatsapp e telegram)
– nella chat del profilo Facebook @firenzesottovetro

(Visited 19 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.