Forse ci siamo sbagliati tutti.
Forse ci siamo lasciati impressionare da elementi biadesivi, dalle settimane bianche, dalle macchine a fantasia militare. Da quel suo gusto nel vestire, non così convenzionale.
Perché almeno, lui, magari, poteva farla fuori dal vaso; ma non sputava nel piatto dove aveva mangiato. Invece quell’altro non è che l’ha semplicemente fatta fuori dal vaso, sputando nel piatto appena assaporato: ci ha proprio cacato direttamente sopra.
Insomma: forse, tra i due, il fratello tonto è quello più insospettabile. Anche se una goccia nell’Oceano poteva lasciarci insospettire.

P.S.: niente nomi: non vogliamo finire in gattabuia

fratelli

Fratelli in affari?

 

(Visited 188 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Paolo Serena

Paolo Serena, sociologo e giornalista, toscano doc e fiorentino mezzosangue, è un gran tifoso viola e un fan senza tempo di Riccardo Zampagna.
Ama gli spaghetti alle vongole, il caffellatte con le Gocciole e il sud-est asiatico; odia la Juve.
Diventa fan di Ultras da Tastiera

TESTTTTTTTTTT

Sotto l’acqua