Torneo gratuito di tre contro tre organizzato dall’associazione abUSO nell’ambito dell’Estate Fiorentina. La struttura in legno, di sera campo di gioco, di giorno funge da arredo urbano. Online il trailer dell’iniziativa

16 squadre, una piazza e un pallone. Con la fine dell’Estate Fiorentina arriva Free Match, torneo di calcio tre contro tre che per sette giorni, da lunedi 8 a venerdi 19 settembre, trasformerà Largo Annigoni a Firenze in un campo da calcio molto particolare. Guarda il trailer: https://www.youtube.com/watch?v=vVooGe9sGFc&list=UUJsNFEMWAgUCQseKoHC6wyw

Lo “stadio” di legno usa e ri-usa – L’associazione abUSO, realtà di ricerca e intervento architettonico impegnata nella rigenerazione degli spazi urbani residuali, ha infatti elaborato il progetto di architettura “do it yourself” L.A.N. (Largo Annigoni Now), grazie al quale la troppo spesso dimenticata ex-piazza Ghiberti ospiterà una struttura interamente realizzata in legno e pallet (8x14m) sulla quale si sfideranno i concorrenti per la vittoria finale. Al termine del torneo, i moduli che costituiscono il campo saranno donati al 100% ad associazioni attive sul territorio e/o inseriti da abUSO in luoghi residuali individuati a Firenze.

Free Match è gratis. Regole e iscrizioniL’iscrizione a Free Match è completamente gratuita e il modulo per partecipare è disponibile al link docdroid.net/gkgn. Le squadre, alle quali è chiesto di compilare il modulo e inoltrarlo all’indirizzo abuso.urb@gmail.com, devono essere composte da tre giocatori più due eventuali riserve. Tutti, uomini e donne, possono costituire la loro squadra purché maggiorenni. abUSO e Midland Global Sport, partner tecnico dell’iniziativa, si impegnano a coprire le spese assicurative.

PremiI vincitori riceveranno un kit per montare e smontare a proprio piacimento un piccolo campo da calcio composto da porte, bombolette al gesso rimovibile e stencil con cui tracciare aree e linee laterali rimovibili. Durante le giornate di gioco verranno distribuiti gadget e palloni con il logo dell’iniziativa.

Non solo un gioco ma un modello architettonico – Free Match, con le sue dimensioni ridotte e la formula tre contro tre, permette non solo di accelerare la velocità di gioco e garantire un continuo ricambio di squadre, ma consente anche di non utilizzare reti di protezione, favorendo al tempo stesso la riappropriazione e la rivitalizzazione di uno spazio urbano attraverso il gioco. Le attività ludiche, in ogni dove, possono infatti essere utilizzate per rafforzare il senso di comunità e potenziare utilizzo e cura degli spazi pubblici.

Sponsor e giornate in Largo Annigoni – Giocatori e sostenitori si ritroveranno così ad animare uno dei luoghi meno vissuti della città, dove si potranno fare due tiri a pallone ma anche trovare ristoro grazie alla partecipazione del locale La Bella Vita che garantirà acqua per i partecipanti e sconti su cibi e bevande per il pubblico. Lo stoccaggio del materiale è avvenuto con la collaborazione del community garden Orti Di Pinti (www.ortidipinti.it), mentre il gruppo Rust&Bones di Pisa esporrà alcuni dei suoi lavori di ciclo-restyling. Il sito www.tuttofirenze.it e l’associazione culturale Riot Van (www.riotvan.net) sono coinvolti come media partner dell’iniziativa. Le piante ornamentali ai bordi del campo sono state fornite dal Giardino Torrigiani.

abUSO – realtà nata nel 2014 dalla collaborazione di nove persone tra architetti e studenti, si occupa di ricerca e progettazione. Spazi residuali, frammenti di città carenti di identità o funzione e processi di riattivazione di tali ambienti sono il pane quotidiano dell’associazione. L’intento è quello di riavvicinare le persone e le comunità ai luoghi attraverso azioni e installazioni temporanee o permanenti. Gli strumenti e i metodi per la creazione di percorsi partecipativi e per la rigenerazione di questi luoghi variano da progetto a progetto, spaziando dalla realizzazione di strutture all’organizzazione di eventi fino a interventi più artistici.

abuso.urb@gmail.com
https://www.facebook.com/pages/abUSO/1419759288282958
twitter.com/ab_uso
http://www.youtube.com/channel/UCJsNFEMWAgUCQseKoHC6wyw

(Visited 84 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

ABuso

abUSO è nato come una piattaforma di ricerca riguardante i luoghi abbandonati nella città contemporanea.
Le prime fasi sono state legate alla perlustrazione di aree inutilizzate attraverso la pratica della deriva urbana.
L’intento principale ultimo era quello di sensibilizzare le persone a questa problematica.
Nel cammino di esplorazione abUSO è diventato consapevole però della frammentazione e complessità di questi luoghi e della necessità, oltre che di analizzare gli spazi, di agire concretamente su di essi e sulla società che li circonda.
Prendendo in considerazione non solo luoghi abbandonati, ma anche non-luoghi, spazi sottoutilizzati e carenti di rapporti sociali, è nata una piattaforma itinerante che esplora e individua interstizi della città e ne sottolinea le potenzialità, cercando di rigenerarli attraverso il rapporto tra le persone.

TESTTTTTTTTT

Calici di Stelle

TESTTTTTTTTTT

Anteprima Source