Una classica rubrica di recensioni letterarie? Sì e no.
Con un occhio di riguardo a Firenze, ai suoi autori, alle sue vicende, cercheremo innanzitutto di incuriosire, di offrire testi differenti alla lettura. Potranno essere presentazioni serie, giocose, puntuali, leggere… comunque nate dal gusto di leggere e dal piacere di raccontarlo.
Di quando in quando vorremmo proporre una sotto-rubrica, “Gli Introvabili”, che si occuperà di volumi ormai dispersi ma meritevoli di essere riletti; libri, in definitiva, per chi ama frugare nelle bancarelle e tra gli scaffali polverosi di vecchie biblioteche.
Per gli amanti invece della tecnologia, segnaleremo alcuni tra gli e-book a nostro avviso più accattivanti e degni di nota.

Rubrica scritta in collaborazione con Filippo.

(Visited 73 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Federica Pagliai

Senese di nascita, fiorentina di adozione, girovaga per necessità e per piacere, lettrice in ogni caso. Collabora da alcuni anni con la facoltà di Ingegneria dell’ Università di Firenze, occupandosi di sicurezza sul lavoro e di formazione. Studia filosofia presso lo stesso Ateneo. Amante irrequieta e curiosa di quasi ogni forma d’arte, praticante (in sogno) di alcune, ha contribuito a fondare nel 2011 l’ associazione culturale Arseniko. www.arseniko.it

TESTTTTTTTTTT

Fahrenheit 451