Ciao a Tutti oggi apre il CaffèLotta.

In questa mia rubrica vi parlerò di bar, caffè e pasticcerie viste con gli occhi del cliente abituale. Sì, lo ammetto, sono una frequentatrice seriale di bar e mi piace cambiare spesso nella ricerca utopica del “Bar Ideale”, il “Nirvana del cappuccino”,  il “Paradiso del pezzo dolce”.

Ad oggi purtroppo ho “sculacciato”(n.d.r. modo vernacolare per dire frequentato casomai ci fossero non fiorentini!) diverse decine di bar, oddio forse centinaia, e vi posso dire che molti meritano una menzione d’onore altri nemmeno un arrivederci.

Ogni settimana quindi vi porterò con me a far colazione, ma non solo, in giro per i quartieri fiorentini valutando di ogni bar “ragguardevole” la qualità, la cortesia e il locale con lo sguardo non del critico gastronomico ma di chi sceglie un bar a volte anche solo per fare due chiacchiere con il barista e poi sorbirsi un cappuccino tiepidino o una pastina industriale.

A chiusura di ogni articolo troverete sempre “il prezzo” di una colazione tipo (cappuccino+brioche) che vi farà capire un po’ l’andazzo generale del listino prezzi ma soprattutto “il pezzo forte” quello cioè che fa la differenza, al quale non si puo’ rinunciare e si attraversa anche tuttaFirenze per quel bar.

(Visited 83 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Carlotta Ansaldi

Frutto dell’unione tra San Niccolo’ e la Colonna, nata per il Capodanno fiorentino vivo in Oltrarno… piu’ fiorentina di me forse c’e’ solo la bistecca.
Amo tanto gli animali, i libri, i miei tanti studenti e il mio lavoro di Archeologa per bambini ma la mia vera grande passione sono cappuccino, pasta e cronaca di Firenze rigorosamente al bar!