Finiti i campionati, in attesa di poter ammirare le imprese degli atleti azzurri negli imminenti test match e successivamente ai mondiali in Giappone, osserviamo quanto sta succedendo in casa nostra nel campionato Top12.

Come avevamo già detto l’aria era già incandescente nel campionato nostrano, l’interessamento della televisione di stato, anche se per ora moderato e limitato alle fasi finali del torneo, l’arrivo di un main sponsor il cui nome ora accompagna la sigla Top12, fa pensare a una edizione 2019/2020 al di sopra dello standard a cui siamo abituati.

Infatti tutte le squadre di Top12 si sono fatte trovare pronte ai ceppi di partenza comunicando prontamente tutti i movimenti di mercato. Tutte tranne i Medicei. Sempre fermi nel loro modus operandi, a cui faccio sinceramente difficoltà ad abituarmi, estremamente calmo e signorile non hanno fatto trapelare informazioni, fino a ora.

In una intervista a Pasquale Presutti rilasciata a La Nazione possiamo evincere che quest’anno ci sarà un grande interessamento alla sezione giovanile della squadra che, per ora, si è concretizzato con il ritorno in batteria, notizia degli ultimi giorni, di Francesco Menon. (nella foto di copertina) Creatura del vivaio fiorentino che si è fatto negli anni una grossa esperienza tra Accademia Francescato, Nazionale Emergenti, Under20, Fiamme Oro e Viadana.

Altro arrivo recentemente comunicato, sempre dal Viadana, di Massimiliano Chiappini a coprire il ruolo di seconda linea.
Insomma, qualcosa si sta muovendo a smentire i timori dei fiorentini dietro al discreto numero di uscite dalla rosa fiorentina.

(Visited 240 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.