Foto: http://casafamigliaiosonomio.weebly.com/chi-siamo.html

Foto: http://casafamigliaiosonomio.weebly.com/chi-siamo.html

È su Morello. In cima ad una strada sterrata. In salita. E domenica era pure piena di fango. Rimane dietro una curva.  Ci arriviamo per la mano, a piedi. “Dai forza Giovi!!”. Ancora pieni di coriandoli – perché carnevale è carnevale, pure se sei nel fango! Ad accoglierci ci sono tre cani, una pecora e un maialino. Che scodinzolano – tutti e cinque, sì! E sui visi dei miei tre si alternano terrore e stupore. Paura e divertimento.

E poi ci sono Gerardo e Silvia: una stretta di mano e due sorrisi luminosi. Pochissimi convenevoli e siamo in casa loro. Insieme ai loro (tanti) figli. E ai loro (tanti) animali. A respirare la loro voglia di esserci. L’amore. L’accoglienza. I dubbi. La grinta. Le fatiche. Il gran caos di una famiglia così bella e viva. E vera. Intanto i miei tre sono spariti! Li sento ogni tanto urlare. Ridere. Sento i tonfi dei loro salti. E ridere di nuovo. Poi li vedo passare come fulmini: “Noi andiamo a fare merendaaaa!”.

E so che non c’è posto più bello in cui avremmo potuto portarli a passare questa domenica pomeriggio. Un’ora. Due… Non so quanto tempo sia passato. Non ne ho idea. Tra chiacchiere, risate e qualche lacrima, Silvia e Gerardo ci hanno raccontato della loro Casa Famiglia “Io sono mio”. Del loro pulmino nove posti. Delle loro feste, allegre e rumorose. Delle pentolate di pastasciutta. Dei loro figli – tanti. Della loro vita.

Ed è l’ora di tornare a casa. Di già.

“No, uffa…. Di già?!”.

“Mamma lo sai che c’era un maialino nero in casa con noi?”.

“L’ho visto!!!”.

“E lo sai che ha guardato il cartone con noi?”.

“Davvero?!”.

“Sì, era a cuccia davanti alla tv. Poi è venuto da me e mi ha appoggiato il muso sulle gambe!”.

Ilarità generale!

“Allora l’ho accarezzato!!! Mi sa che ormai siamo amci. Dovrò tornare a trovarlo. Si può?!”.

Per te. Per il tuo amico maialino. Per noi. Ci torneremo. E ci porteremo altri amici. Sicuro!

(Visited 193 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Francesca Falagiani

Fiorentina d’importazione. Sono mamma – a tempo quasi pieno – di tre piccirulli. La mia vita è piena e rumorosa. Un po’ un caos! Dicono di me che sono una persona solare e positiva. Sicuramente: sorrido, spesso. Sono laureata in Media e Giornalismo, sto studiando per diventare maestra. E cerco di barcamenarmi tra mille cose, come tutte le mamme. E poi c’è il mio blog SmartMommy (http://www.smartmommy.it/). Per raccontare tutto il bello dell’essere mamma. Il bello anche nella fatica, nell’esaurimento, nello sconforto. Che ci sono – è innegabile – ma sono una parte. Per raccontare che si può fare. E lo si può fare divertendosi.

TESTTTTTTTTT

Un po’ rasta

TESTTTTTTTTTT

Ninna oh