Benetton Treviso – Zebre Rugby Club

Un Monty Ioane scatenato, autore delle due mete della giornata, coadiuvato dai calci piazzati di  Allan e Keatley , vanno a suggellare il ritorno alla vittoria del Benetton Treviso nella partita di ritorno dei due derby tra le nostre franchigie nonostante una prova maiuscola da parte delle Zebre, soprattutto nel finale di partita.

Si conclude con il risultato di 9-16 la quindicesima e ultima giornata, per le squadre italiane, del Pro14 nella forse sua edizione più assurda e lunga. Conclusione che regala ai leoni di Treviso la soddisfazione di avere raggiunto la quinta posizione in conference B, ovvero a un soffio dalla qualificazione alla semifinale.

Continua l’ottimo momento, dicevamo, dell’australiano Montanne “Monty” Ioane, già da tempo in forza nel Treviso, dichiarato essere uno dei migliori giocatori del Pro14 e recentemente equiparato e eleggibile come giocatore per la nazionale italiana. Inizialmente solo invitato poi diventato presenza fissa dei raduni azzurri Ioane rappresenta un importantissimo rinforzo per un nuovo gruppo che Franco Smith sta cercando di costruire con, va detto, tantissima partecipazione di giocatori italiani tra cui molti invitati direttamente dal Top12. Ma la necessità di dover scavare tra equiparabili o oriundi è ancora molto presente, forse anche troppo.

Ma Ioane è un giocatore di qualità tale che sarebbe un grave errore farne a meno. Perciò ben venga un tale rinforzo che, speriamo, di poter vedere nei nostri campi presto visto che sarà eleggibile soltanto dal prossimo novembre.

(Visited 29 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.