Logo_RischiatuttoLunedì 1 febbraio
Su Rai Due alle 23,00 un thriller: Gone. Saltando a piè pari Boss in Incognito, naturalmente. Che cosa fare nel frattempo? Potete seguire la nuova folgorante (solo due puntate) fiction su Rai Uno. Titolo: Luisa Spagnoli, per la cronaca una delle fondatrici di una celebre ditta che fa dei baci di cioccolato e nocciole con dentro un bigliettino. Genio della dolcezza − la famosa omonima tavoletta di cioccolato è dedicata a lei − Luisa inventò questo cioccolatino evergreen utilizzando gli scarti di lavorazione. Vi viene già l’acquolina in bocca? Se avete la tv in 4K l’assaggio è garantito.
Meno 8

Martedì 2 febbraio
Seconda parte della fiction. Luisa Spagnoli si innamora di uno dei soci fondatori, tale Giovanni Buitoni. I due sono sposati. Potrebbero comunque andare al Family Day. Lui però ne approfitta per comprarsi l’azienda. I suoi eredi poi la rivenderanno, con lauta plus-valenza, a un’odierna multinazionale celebre, tra le altre cose, per il latte condensato. Avete il 4K ma non vi è arrivato niente? Forse vi hanno venduto un bidone! Su Rai Tre c’è Ballarò. Grande trepidazione per scoprire chi, dopo le ultime vicende, lo presenterà. Ancora Giannini? Su Rai Due NCIS L.A. (cosa è? Los Angeles, ignoranti). Troppa Rai? Mediaset è ormai un fantasma che cammina.
Meno 7

Mercoledì 3 febbraio
Serata di campionato. Quindi pro Mediaset e Sky. Canale 5, infatti, cercando di sfruttare l’onda emozionale, trasmette uno dei primi film di Checco Zalone: Che bella giornata. Non sappiamo nulla di lui anche se all’inizio sembrava un Pieraccioni contemporaneo. Toh, lo chiami e lui risponde. Su Rai Due va infatti in onda Un fantastico via vai, con il Leonardo nazionale. Film del 2013. Su Rai 4 alle 23 continua l’ottima serie Fargo. Prima potete seguire la replica di Coliandro del venerdì. Non siete in grado? Avete tutta la nostra comprensione, anche perché la figura del poliziotto che viene fuori è inverosimile e folcloristica.
Meno 6

Giovedì 4 febbraio
Fargo va in onda in prima tv su Rai 4. Bravo il servizio pubblico! Su Rai Tre Storie maledette trasmette un’intervista allo sfregiatore di Lucia Annibali. Bah… avremmo evitato! Ma forse non adoriamo abbastanza il dio-audience.
Meno 5

Venerdì 5 febbraio
Rai Tre trasmette Quasi, quasi… Rischiatutto. Varietà con Fabio Fazio e quel che è rimasto del celebre quiz. Dalla Longari in poi (ai giovani questo non dirà nulla. Ma a noi…). La brutta notizia è che qualcuno lo riproporrà presto. Lasceremmo stare per rispetto a chi non c’è più (da Mike a Inardi) e a noi. Per non farci sentire sempre più “diversamente giovani”. A tal proposito continuano a imperversare Al Bano e Romina con Così lontani così vicini (meglio la prima opzione). Il resto è Coliandro (sapete già cosa ne pensiamo) e poco altro.
Meno 4

Sabato 6 febbraio
Su Deejay tv va in onda Una pallottola spuntata. Vi chiederete perché ve la proponiamo continuamente. Innanzitutto perché questo è il primo e il migliore e non lo trasmettono da almeno dodici anni (più o meno). E poi perché vorremmo evitarvi Ranieri, Castle, la De Filippi, Iris che trasmette due film di Celentano… ecco, avete capito. Fari puntati sul mai troppo rimpianto Leslie Nielsen e la sua pallottola.
Meno 3

Domenica 7 febbraio
Meno 2. Ground control to Major Tom… sì, è un conto alla rovescia ma non per far partire un razzo. La prossima settimana la risposta (aiuto!!!!!).

(Visited 108 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.