Continua la serie di eventi rugbystici di livello nazionale ospitata a Firenze. Questa volta tocca alla finale del Trofeo Eccellenza, che si svolgerà nell’impianto Padovani, in viale Paoli, già casa dei Medicei e Firenze Rugby 1931.

Fino al 2010 era conosciuto come Coppa Italia ed ha raggiunto oramai  la 29° edizione. Si tratta di un torneo a due gironi tra sei delle squadre della massima serie, appunto, il Campionato Nazionale Eccellenza che non partecipano alla European Challenge Cup. Quest’anno hanno partecipato Lyons, San Donà, Viadana, Fiamme Oro, Reggio Emilia e S.S. Lazio con inizio il 16 ottobre e con culmine, con la finale tra le vincenti dei due gironi il domani, sabato 1 aprile.

Infatti è con piacere, considerata la sua importanza, che potremo assistere tra le nostre mura cittadine alla partita tra Fiamme Oro e Viadana, calcio di inizio alle ore 15:30. La partita vede scontrarsi le due squadre con il numero maggiore di vittorie del trofeo nel proprio medagliere,  nonché la squadra dove l’allenatore dei fiorentini Medicei, Pasquale Presutti, ha esordito e successivamente allenato, le Fiamme Oro, contro i campioni in carica. In altre parole il match promette di essere a dir poco avvincente!

Si tratta poi di una enorme possibilità di visibilità per il nostro rugby, considerata l’attenzione mediatica che ci sarà, e un punto di riflessione per la dirigenza e staff dei Mecidei. Si tratta, dopotutto, di un possibile impegno da affrontare nel caso di promozione nella massima serie. Saranno in grado di affrontarlo?

(Visited 128 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.