Lunedì 12 dicembre
Rai Uno si apre al futuro. Alle 20.30 lo speciale Dedicato a Mina e Celentano, in occasione dell’uscita del nuovo disco della coppia. Che sarà certamente bellissimo − e se non lo fosse verrà ugualmente giudicato come tale − ma niente toglierà e niente aggiungerà alla musica italiana. Anche perché i due sono in vista degli 80… A seguire Sarà Sanremo con Carlo Conti che svelerà il nome dei 22 big. Vero, dovevano essere 20 ma le canzoni erano troppo belle!! Non lo vedremo nemmeno sotto tortura, ma è forte la curiosità di sapere che cosa imbastiranno in due ore e mezzo senza canzoni per non far girare canale. Torna Voyager su Rai Due, mentre su Rai Tre va in onda Amore criminale. La collocazione del programma è un po’ ondivaga. Cambia giorno ogni settimana. La conduttrice Asia Argento è un po’ spettrale e questo forse non aiuta. Se poi siete degli inguaribili nostalgici andate su TV8 e in prima serata coccolatevi con Star Wars L’impero colpisce ancora. Ahhhhhhh…

Martedì 13 dicembre
Santa Lucia, il giorno in cui si addobba l’abete natalizio. Fate pure tanto stasera è magrissima, televisivamente parlando. Politics è arrivato all’ultima puntata del suo percorso a ostacoli. Chissà dove piazzeranno adesso il brillante conduttore strappato a Sky con le unghie e con i denti. Su Canale 5 Little Big Show prima puntata di un talent senza gara e senza giuria in cui bambini iperdotati mostrano le loro iperqualità. Titolo idiota, una specialità di casa Mediaset. Presenta Gerry Scotti. Nella povertà dello schermo potete aggrapparvi a un film d’azione di modesta qualità su Rete 4 intitolato Danni collaterali. Coppia protagonista, Arnold Schwarznegger e Francesca Neri. Mai nemmeno immaginato che avessero fatto un film insieme.

Mercoledì 14 settembre
Il piatto forte della serata dovrebbe essere la prima puntata del nuovo show House Party su Canale 5. Prodotto da Maria De Filippi che lo presenta insieme a una resuscitata Sabrina Ferilli. Non lo vedremo nemmeno sotto tortura, ma è forte la curiosità di sapere come riempiranno le tre ore e mezzo (di sicuro con una montagna di pubblicità). Tra gli ospiti di stasera Francesco Totti (sigh!). Su Rai Uno il film-commedia Scusate se esisto con la Cortellesi e Bova. Ci mettono due bellocci e anche se la trama è povera fanno audience lo stesso. Banale. Mentre non è banale ma sudato e meritato lo share della Sciarelli con Chi l’ha visto?. A dir la verità ci vorrebbe un applauso.

Giovedì 15 dicembre
Torna Santoro su Rai Due con la seconda puntata di Italia. La cosa curiosa è che la prima è andata in onda due mesi e mezzo fa. Incomprensibile. Su Rai Tre, Rischiatutto la scorsa settimana ha scatenato le ire del conduttore del programma che segue, Linea Notte. Che infatti è andato in onda quasi all’alba. Fazio sfora tutte le settimane l’orario con noncuranza. E questo conferma quello che avevamo scritto la scorsa settimana: non conoscendo i tempi del programma a quiz (Bongiorno in questo era un maestro) il buon Fabio pensa sempre di essere a “Che tempo che fa”. Su Rai Uno prima puntata di Purché finisca bene 2. Siamo convinti che nemmeno i fedelissimi teledipendenti riescano più a tenere il conto (e la trama) di tutte queste fiction.

Venerdì 16 dicembre
Su Rai Due torna L’ispettore Coliandro. Un poliziotto sui generis, molto naif, che spesso risolve i casi per puro… caso. Un Rocco Schiavone senza c….? A noi piace. A seguire Blue Bloods, ottima serie ambientata a New York. Tom Selleck è il padre e il capo della polizia; i figli maschi sono poliziotti e la figlia procuratore. Da vedere. Su Rai Uno Amadeus presenta Music Quiz. Otto vip si fronteggiano in un quiz a base di musica. Non lo vedremo nemmeno sotto tortura, ma è forte la curiosità di sapere come riempiranno le due ore e mezzo. Invece è da vedere, anche se impegnativo, su Rai 5 alle 23.25 il film-documentario Nick Cave 20000 giorni sulla terra. Vita e opere del grande cantautore-scrittore-artista australiano.

Sabato 17 dicembre
Stasera Rai Uno tira fuori le armi pesanti per battere la concorrenza. In prima serata in occasione degli 80 anni (l’avreste detto?) di Papa Francesco, va in onda Avrai: Claudio Baglioni in concerto dall’aula Paolo VI del Vaticano. Concorrenza sleale. Anche perché qui sappiamo come verranno riempite le tre e un quarto (ma il Papa lo manderanno a dormire così tardi?). Mediaset risponde con La banda dei Babbi Natale su Canale con Aldo, Giovanni e Giacomo (armi leggere, film già passato in archivio). Innocui Rete 4 e Italia Uno. Rai Due e Rai Tre vanno sul tradizionale con Castle e il figlio di Piero Angela. Lo share della serata sembra segnato.

Domenica 18 dicembre
Trovato per caso. Da domenica scorsa su TV8 va in onda Kid’s Got Talent, piccoli concorrenti alla prova senza giurie né votazioni. Presenta Claudio Bisio. Il titolo è meno demenziale di “Little Big Show” di Mediaset, che ricorda Custer e Toro Seduto, ma il programma è lo stesso. Ah ora si chiamano format? Perché sono tutti uguali.

 

(Visited 75 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Duccio Magnelli

Lettore un po’ bulimico, non si limita a leggere qualsiasi cosa gli capiti sotto mano ma decide anche di mettersi a scrivere. Diventa così un giornalista pubblicista che scrive di calcio e si impiccia di tutto il resto. Romanzi compresi. Come i tre che (per ora) portano la sua firma.