“Come vuoi arrivare alla prova costume? Come una sirenetta arenata?!”.

Cosa?! Dite che è un colpo basso, così a ridosso delle mangiate pasquali?!

Son d’accordo! Ma è lo slogan di uno studio di estetica fiorentino che pubblicizza trattamenti snellenti, rassodanti, dimagranti… E chi più ne ha più ne metta.
Questa è la foto a corredo.

L’ho vista in internet e son rimasta basita.
Anzi: mi sono indignata. “Ma se tanto tanto mi andasse bene di arrivare in spiaggia così?! E poi, sinceramente: basta con questa prova costume. Che palle!!!!”

Non faccio in tempo a finire il mio pensiero, ché arriva Tommaso. È tutto scarruffato, con le gote ancora rosse e con quel profumo di letto che me lo annuserei per ore.
“Mamma, la Sirenetta!!!!”.
La riguarda. E sorride.
Cerco di indovinare i suoi pensieri: “Chissà se noterà che questa sirenetta non ha le stesse forme di Ariel?”
Nulla.
Ad un tratto, qualcosa: “Mamma guarda, guarda che onde!!!”.
Lo adoro!
Poi con aria convinta, mi chiede la merenda.
E non una parola sulla taglia della Sirenetta!
Penso che dai bambini c’è tutto da imparare. C’è da imparare a guardare oltre: oltre la taglia, oltre i numeri che segna la bilancia, oltre la forma.

Quest’anno, ho deciso: niente prova costume.
Per me, solo costume! Alla faccia della Sirenetta spiaggiata.
Almeno: ci provo.

E se questo post non bastasse… Ecco il mio “Elogio della pancia”

(Visited 882 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Francesca Falagiani

Fiorentina d’importazione. Sono mamma – a tempo quasi pieno – di tre piccirulli. La mia vita è piena e rumorosa. Un po’ un caos! Dicono di me che sono una persona solare e positiva. Sicuramente: sorrido, spesso. Sono laureata in Media e Giornalismo, sto studiando per diventare maestra. E cerco di barcamenarmi tra mille cose, come tutte le mamme. E poi c’è il mio blog SmartMommy (http://www.smartmommy.it/). Per raccontare tutto il bello dell’essere mamma. Il bello anche nella fatica, nell’esaurimento, nello sconforto. Che ci sono – è innegabile – ma sono una parte. Per raccontare che si può fare. E lo si può fare divertendosi.