Continua l’incursione di Stereo Appalla nei maggior festival estivi di musica in Toscana, questa settimana tocca al Lucca Summer Festival, edizione 2013. La rassegna, inaugurata ormai sedici anni fa dal menestrello del rock Bob Dylan, prevede ben quattordici concerti tutti compresi tra il 6 ed il 30 Luglio. Il programma è di quelli prestigiosi, il cast è incredibile e copre variegate sfumature di rock’n’roll: ce n’è veramente per tutti i gusti. Ecco perciò, in breve, cosa succederà a Lucca, nel catino di Piazza Napoleone, a partire dalla prossima settimana.

Si parte Sabato 6 Luglio con il sofisticato jazz di Diana Krall, artista canadese e record – woman di vendite per quanto riguarda il genere. Lunedì 8 Luglio, è il turno dei Litfiba dei redivivi Piero e Ghigo, che infiammeranno il palco con il loro Trilogia Tour 1983 – 1989. Martedì 9 Luglio si prosegue con un altro canadese dal pedigree importante: Leonard Cohen, artista a trecentosessanta gradi che ha influenzato con la sua musica intere generazioni di cantautori di tutto il mondo. Mercoledì 10 Luglio, avanti senza sosta con Bryan Adams ed il suo Bare Bones Tour, unica data italiana di una tournée sold out ovunque. Giovedì 11 Luglio scende in piazza Montenapoleone l’artiglieria pesante con Nick Cave and the Bad Seeds, prolifico artista australiano che plana su Lucca con i suoi semi cattivi del rock per spettinarci a colpi di chitarre elettriche e blues. Sabato 13 Luglio, chiudono una settimana al fulmicotone gli statunitensi Thirty Seconds To Mars, la band vagamente emo del chiacchierato Jared Leto. Dopo qualche giorno di riposo dai decibel per le nostre povere orecchie  colpite perennemente dall’acufene (avete presente quel fischio perenne che sentite in testa nel silenzio della vostra cameretta una volta tornati distrutti da un concerto? Se ce l’avete fisso, potete dire di essere come una rockstar – nda), si ricomincia mercoledì 17 Luglio coi fochi: direttamente da Las Vegas ecco i Killers di Brandon Flowers. Da non perdere la band di supporto: i potentissimi Black Rebel Motorcycle Club. Addio orecchie, di nuovo. Venerdì 19 Luglio arriva invece Mark Knopfler con la sua Band, basta il nome, non c’è bisogno di spiegare altro. Sabato 20 Luglio, spazio invece alla comicità con lo show dell’attore napoletano Alessandro Siani, un intermezzo simil-teatrale prima di ricominciare con la musica il giorno successivo, domenica 21 Luglio, con il mitico Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana.

Lunedì 22 Luglio ricomincia un’altra settimana in apnea con la dance ed il soul anni 70 degli Earth Wind & Fire, mentre giovedì 25 Luglio va in scena uno degli assoluti Godfather of Rock: l’osannato Neil Young accompagnato dai Crazy Horse. Opening act: Devendra Banhart, artisitcamente parlando, uno dei figliocci di Neil Young. Dopo una pietra miliare, sabato 27 Luglio arriva invece una band di culto degli Anni Duemila: gli islandesi Sigur Rós. Martedì 30 Luglio, il compito di chiudere  il Lucca Summer Festival 2013 spetta a Pino Daniele insieme al bassista newyorkese Marcus Miller, che si esibiranno sia singolarmente che in una jam session blues con classe da vendere.

Per info e costi biglietti: Lucca Summer Festival

 

(Visited 54 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Andreas Lotti

Andreas Lotti, nato nell’81, è un giornalista pubblicista appassionato di musica che dopo anni di ricerche e tentativi ha trovato finalmente i pazzi di TuttaFirenze che lo faranno sfogare scrivendo della sua materia preferita. Non sa suonare strumenti ma ha all’attivo una collezione di oltre 500 tra cd e vinili che rappresentano l’unica mobilia di casa sua e l’eredità che lascerà alla fedele gatta, Vaniglia. Rock’n’roll!