Condizioni meteorologiche non facili e una certa mancanza di disciplina in campo hanno reso questa partita, anche se vinta con grandissimo distacco di punteggio, per niente facile per i Medicei.
La Primavera Rugby è risultata essere una squadra determinata e ben disposta in campo che, nonostante tutto, ha mostrato un ottimo gioco.
Più volte hanno predominato nella mischia ordinata e approfittato del grande numero di calci, dovuti dai falli fiorentini, dati a loro favore.
Il che non è bastato contro i bianco rosso argento che una volta superate le difficoltà, hanno vinto con il considerevole punteggio di 35-0.

Confermata la prima posizione nella poule promozione con un altro punto bonus portato a casa, se consideriamo poi la serie positiva di partite nella poule promozione di quest’anno. La partita della settimana scorsa contro il Benevento finita per 50-7 con tanto di complimenti della stampa locale dice tutto. Ma la dichiarazione dell’allenatore Pasquale Presutti «Possiamo fare di meglio» mostra le intenzioni della squadra gigliata. Arrivare in Eccellenza.
Risultato tutto da conquistare ma facilitato dalla vittoria de L’Aquila sul Pro Recco, prossimo scoglio da affrontare.
Infatti la ostica squadra genovese è scivolata in terza posizione con una differenza di punti che poco impensierisce i Medicei. La poule promozione non è una passeggiata ed ogni partita si fa sempre più difficile.

 

 

(Visited 113 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Alessandro Fantini

Fiorentino di terza generazione, divoratore di libri e fumetti, instancabile frequentatore di cinema e pub. Tifoso sfegatato di rugby, collezionista compulsivo, amante dei tatuaggi.
Poi ho anche dei lati positivi.