image

È emozionante e tremendamente suggestivo trovarsi faccia a faccia con i grandi murales che hanno reso famosa l’arte messicana. Il Polyforum Siqueiros è un edificio culturale, intitolato al celebrare muralista messicano David Alfaro Siqueiros che fu chiamato a decorarlo.
Il Movimento Muralista Messicano, di cui Siqueiros è uno dei più importanti esponenti, con Diego Rivera e José Clemente Orozco, è senza ombra di dubbio il principale punto di riferimento per l’arte del muralismo.
Il Messico, con la sua rivoluzione, è divenuto la patria delle grandi raffigurazioni murali, forma espressiva usata già in epoca preispanica, ritenuta la più adatta a “comunicare col popolo”, a veicolare messaggi sociali e politici.
I murales venivano infatti realizzati sulle pareti di importanti edifici molto frequentati.
Non si può conoscere la storia del Messico se non si conoscono i suoi impressionanti murales.

(Visited 141 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Sergio Lipari

Fiorentino, laureato in Industrial Design presso la Facoltà di Architettura di Firenze, non amo definirmi, forse perché non so come definirmi.
Sono viaggiatore e lettore, mi occupo di design, grafica e fotografia.
Ho due grandi passioni che mi accompagnano fin da piccolo e proprio non riesco a farne a meno: la chitarra e il LEGO.
Con quest’ultimo, mi diverto a interpretare e raccontare la realtà che mi circonda, in un esercizio che sta a metà strada fra il ludico e il serio.
Ho vissuto a Barcellona e mi reco spesso in Messico, dove ho lavorato e soggiornato per lunghi periodi. Amo Frida, Diego e il mezcal, che in una calda, stellata notte messicana mi ha regalato la sbronza che mai scorderò in vita mia.

www.50019id.com