L’aspetto multiculturale che oggi contraddistingue sempre di più le città italiane è un segno che va saputo cogliere e come tale non deve farci trovare impreparati. Conoscere gli altri e interfacciarsi in maniera empatica è il primo step per una civile convivenza tra popoli di terre diverse.

Conoscere, appunto. Prima di poter giudicare bisogna perlomeno sapere qualcosa di più di una cultura, per potersi mettere nei panni di chi arriva. Discorso che vale, naturalmente, anche in senso contrario. Parlando di Firenze e in questo caso del suo rapporto con il Medio Oriente (terre così vicine all’Italia, ma a volte sconosciute, o famose solo per eventi drammatici come le guerre), Lisa Chiari e Roberto Ruta di Map of Creation sono riusciti pienamente in questo intento. È loro infatti l’idea di organizzare MIDDLE EAST NOW, festival internazionale di cinema, ma anche di arte, musica, incontri e cibo dedicato al Medio Oriente, giunto all’ottava edizione e in scena al Cinema La Compagnia (nuova location) e in altri luoghi di Firenze dal 4 al 9 aprile 2017.

La forza del lavoro dei due organizzatori è stata quella di riuscire nelle varie edizioni a mostrare una prospettiva diversa del Medio Oriente (quest’anno l’area viene raccontata attraverso le sue città), con un mix tra il lato pop, tra colori, suoni, cibo, arte e contaminazioni, e quello delle zone più calde dei territori. Il tutto con un’alchimia raffinata che scaturisce dalla loro passione, quella di chi organizza una manifestazione con il sorriso e con lo spirito di creare qualcosa per aprire la mente del pubblico e far scattare nuove idee ed emozioni. Pubblico, quest’ultimo, che nelle ultime edizioni ha ripagato appieno l’idea, facendo registrare il tutto esaurito durante i diversi eventi in calendario.

Programma dei film, eventi speciali e informazioni sono sul sito della kermesse all’indirizzo http://middleastnow.it

I principali appuntamenti del festival sono in questa video-intervista al co-ideatore Roberto Ruta.

Buona visione e buon viaggio in Middle East

Matteo Minà

Il cinema La Compagnia di Firenze 

 

 

 

 

 

(Visited 102 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua

Matteo Minà

Giornalista professionista, già direttore marketing e commerciale. Studia e lavora nella moda dal 2000. Curioso e altruista. Appassionato di musica, delle biciclette e del buon cibo. I Love My Wife & to travel.