Pasticceria Pegaso, via Pisana 140-142, Firenze

Via Pisana è una strada molto trafficata ma sul suo percorso si posso incontrare dolcissimi luoghi di sosta che in questi mesi vi farò scoprire.
Non potendo iniziare da Pisa comincerò dalla fine della strada, a pochi metri dalla porta di Frediano limite ultimo del contado.
La pasticceria Pegaso, vi aspetta a metà tra piazza Pier Vettori e San Frediano in un tratto di strada abbastanza largo da potersi fermare per un caffè.
Ma oltre la porta altro che caffè…
Appena entrati vi troverete letteralmente circondati da dolci, brioche, semolini, sfoglie, bignè e paste di ogni genere.
Qui la scelta è talmente vasta che i dolci sembra quasi che vi sorridano aldilà del vetro proprio per farsi scegliere.
Il cappuccino è buono e le persone che vi accolgono sono sempre gentili e sorridenti.
Se non avete fretta ci sono molti tavolini a disposizione e un alto bancone attorno ad una colonna dove ci sono sempre un paio di giornali.
Pur frequentando la pasticceria Pegaso da anni non saprei darvi un consiglio per la vostra colazione o merenda perché qui è tutto così buono che di solito io seguo l’ispirazione del momento tanto so che sicuramente non resterò delusa.

4
(Visited 291 time, 2 visit today)
Share

Dicci la tua

Carlotta Ansaldi

Frutto dell’unione tra San Niccolo’ e la Colonna, nata per il Capodanno fiorentino vivo in Oltrarno… piu’ fiorentina di me forse c’e’ solo la bistecca.
Amo tanto gli animali, i libri, i miei tanti studenti e il mio lavoro di Archeologa per bambini ma la mia vera grande passione sono cappuccino, pasta e cronaca di Firenze rigorosamente al bar!

TESTTTTTTTTTT

Maratona Viola