Rassegne che finiscono e festival che cominciano, questa settimana troppi eventi tra cui scegliere!

imageCominciamo con le ultime due serate di Pianorama al Cinema, il festival di cinema muto con accompagnamento di pianoforte dal vivo all’Institut français di Firenze in Piazza Ognissanti n. 2. La cinque giorni di film muti del periodo 1910-1930 con improvvisazione al pianoforte, sotto la direzione artistica di Martin Münch, prevede per stasera il film di Francesco Bertolini “Inferno” del 1911, accompagnato al pianoforte dal pianista Massimo Barsotti; la serata conclusiva spetta al grande capolavoro di Friz Lang “Metropolis” del 1927 con la musica di Martin Münch. I film cominciano alle 20.30 e l’ingresso è libero con con contribuzione volontaria.

Si continua con l’ultimo appuntamento della rassegna concertistica “Note al museoideata e diretta da Francesco Ermini Polacci, giovedì 17 Marzo 2016 alle  21.00. L’evento ha trasformato in questi ultimi mesi il Museo dell’Opera del Duomo in una vera e propria casa della musica, accogliendo i visitatori nella sua sala più importante, la Sala del Paradiso. Giovedì si esibirà il mezzosoprano Laura Polverelli accompagnata dall’ensambPoster-Florence-Korea-Film-Fest-2016-214x300le Il Rossignolo, dirige il maestro Ottaviano Tenerani con le musiche di Georg Friedrich Händel. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria (fino ad esaurimento posti) presso la portineria del Centro arte e cultura in Piazza San Giovanni, n.7.

Comincia oggi 11 marzo e continua fino al 18 Marzo il Florence Korea Film Fest, la più importante kermesse cinematografica dedicata al cinema coreano, presso il Cinema Odeon e il Teatro Niccolini. Questa 14° edizione presenta una retrospettiva dedicata alla star asiatica Ryoo Seung-wan. Sia attore che regista è considerato il Tarantino coreano perchè si è dedicato ai film d’azione contraddistinti da una forte componente realistica. Per scoprire tutti i film in programma clicca qui.

Infine fino al 25 marzo torna a Firenze “The Fork Festival“, dopo il successo dell’edizione di ottobre la famosa piattaforma di prenotazione online della ristorazione dà ancora una volta la possibilità di scegliere tra decine di ristoranti in cui sarà possibile mangiare con sconti fino al 50% sul prezzo finale. Un modo per avvicinarsi all’alta cucina e alla gastronomia di settore stando attenti al portafoglio!491-thefork-festival-feb-2016-1456249672-desktop_banner-medium

 

(Visited 106 time, 1 visit today)
Share

Dicci la tua